Home » Notizie » Corsa in Montagna » Valgioie: ancora Abate, ma anche Bianco

Valgioie: ancora Abate, ma anche Bianco

12/04/11

Nella breve ma impegnativa cronoscalata torinese, facile successo per Gabriele, al femminile imitato da Alessandra Bianco. Bene lo junior Pelissero Netto successo di Gabriele Abate nel 6° Trofeo Due Valli – Memorial Silvio Bar e Carlo Cantore, corso domenica 10 aprile sul Colle Braida, spartiacque tra la Valle di Susa e la Valsangone, all’ombra della Sacra di San Michele. Gara a cronometro e sui 2330 metri di gara (300 metri il dislivello), il portacolori dell’Orecchiella Garfagnana si è imposto in 12.50, nuovo record del tracciato, precedendo Luca Vacchieri (Gs Des Amis), secondo in 14.26, e Alex Romagnolo (Atl. Monterosa), terzo in 14.31. Quarto assoluto lo juniores valsusino Andrea Pelissero (Atl. Susa) in 14.34, a sua volta seguito da Massimiliano Issoglio (G.A.S.M. Torre Pellice – 15.04), Dario Bonino (Giò 22 – 15.06), Fabio Cantanna (Giò 22 – 15.09), Luca Tescari (Giò 22 – 15.24), Michelangelo Perin (Moncenisio – 15.28) e Massimo Lasina (Valpellice – 15.35).
Al femminile decisamente più risicato il successo di Alessandra Bianco (Atl.Cumiana), che in 17.34 precede di 12″ la compagna di squadra Mirella Cabodi e di 24″ Marina Plavan (Baudenasca). Ai piedi del podio, Stella Riva (Giò 22 – 19.04) ed Elena Chiamberlando (Atl. Susa – 19.52).
Tra i più giovani, vincono anche Sara Bounous (Valpellice) e Diego Bianco (Atl. Susa) tra gli allievi, così come Valentina Beux (Valpellice) tra le juniores.

Classifiche complete nell’apposita sezione Andrea Pelissero (Atl.Susa)

Articolo letto 125 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login