Home » Notizie » Corsa in Montagna » Tricolori giovanili: in cinquecento a Roncobello

Tricolori giovanili: in cinquecento a Roncobello

16/05/08

Vittoria Salvini e Davide Milesi padroni di casa di una rassegna organizzata dall’Atletica Alta Valle Brembana

Trent’anni di vita valgono eccome un appuntamento tricolore. Momento importante quello che si apprestano a vivere l’Atletica Alta Valle Brembana, nata nel 1988,  e il piccolo comune bergamasco di Roncobello, che domenica 18 maggio – tra due giorni dunque  – ospiteranno i Campionati Italiani individuali giovanili di corsa in montagna. I giovani che corrono sui sentieri fanno ritorno in una delle terre che più hanno segnato gli albori della specialità, andando a riscoprire un angolo suggestivo della Valle che dal fiume Brembo prende il nome. Una cinquantina di chilometri da Bergamo, cinquecento anime, mille metri sul livello del mare: in pillole questo Roncobello. Pillole che non dicono però, ad esempio, di un paese divenuto nel tempo uno dei principali centri dello sci di fondo lombardo, di un comune capace di dare i natali ad uno dei grandi della corsa in montagna italiana, quel Davide Milesi che in carriera è stato anche maratoneta azzurro in sede olimpica.

Saranno circa cinquecento i ragazzi impegnati sui percorsi tracciati dallo staff del presidente Valerio Oberti. Dagli esordienti agli allievi, con i cadetti chiamati a correre non solo per il titolo individuale e per quello di società, ma anche per il Trofeo delle Regioni: un’occasione ulteriore per allargare i confini geografici della specialità e per scoprire talenti nuovi, desiderosi di collocarsi sulle orme di un De Gasperi o di un Gaiardo. O di una Vittoria Salvini, tanto per citare un’altra figlia di questa Valle votatasi a cogliere allori nella disciplina.

Se domenica verranno definitivamente assegnati i titoli individuali, per conoscere l’esito delle classifiche societarie occorrerà invece attendere l’esito della prova a staffetta, che il primo weekend di giugno si correrà ancora nella bergamsca, ma in Valle Seriana,  a Gandellino. Per allievi ed allieve, inoltre, proprio da Roncobello partirà anche la caccia per un posto in azzurro nell’ormai classico Memorial Marco Germanetto, in programma a Susa (To)  il prossimo 22 giugno.

Il programma completo della manifestazione:

Sabato 17 maggio 2008
dalle ore 15.00 alle ore 20.00 Conferma iscrizioni e ritiro pettorali presso segreteria c/o Campo Sportivo di Roncobello
Ore 18.00 Riunione tecnica presso segreteria c/o Comune di Roncobello

Domenica 18 maggio 2008
dalle ore 7.30 Conferma iscrizione e ritiro pettorali presso segreteria c/o Campo Sportivo di Roncobello

Ordine di partenza indicativo:
Ore 9.15 Partenza categoria Esordienti femminili – A percorso 980 m dislivello 42 m
Ore 9.25 Partenza categoria Esordienti maschili – A percorso 980 m dislivello 42 m
Ore 9.35 Partenza categoria Ragazze percorso 1.495 m dislivello 70 m
Ore 9.55 Partenza categoria Ragazzi percorso 1.495 m dislivello 70 m
Ore 10.15 Partenza categoria Cadette percorso 2.260 m dislivello 120 m
Ore 10.45 Partenza categoria Cadetti percorso 3.195 m dislivello 170 m
Ore 11.15 Partenza categoria Allieve percorso 3.195 m dislivello 170 m
Ore 11.45 Partenza categoria Allievi percorso 4.380 m dislivello 235 m
Ore 12.00 Inizio distribuzione pasti presso la tensostruttura – Campo Sportivo di Roncobello
Ore 14.30 Premiazioni presso il Campo Sportivo di Roncobello

uno scorcio di roncobello

Articolo letto 45 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login