Home » Notizie » Corsa in Montagna » Teva Extreme Outdoor Games: divertimento e spettacolo anche per i non atleti

Teva Extreme Outdoor Games: divertimento e spettacolo anche per i non atleti

01/06/11

Dal workshop fotografico al Teva Party, dall’esibizione di Bike Trial alle gare per i più piccoli, dal villaggio commerciale alle prove libere di alcune discipline presenti. Tutto questo durante i Teva Extreme Outdoor Games, che si svolgeranno a Ivrea dal 9 al 12 giugno.

Affiancare alle gare dei professionisti, feste, eventi ed esibizioni per tutti. Questa è la formula vincente dei Teva Extreme Outdoor Games, che riesce così ad essere una manifestazione sportiva unica e a richiamare non solo atleti di altissimo livello, ma appassionati e amatori degli sport outdoor. Ed è così, che i TEOG diventano un appuntamento per tutti: famiglie, bambini, curiosi, appassionati e atleti di ogni livello.

La grande novità di quest’anno è rappresentata dalla possibilità di mettersi alla prova nella fotografia sportiva con gli insegnamenti di un fotografo professionista, con il Workshop Action Photography Outdoor Passion . Sarà Matteo Cappè , domenica 12 giugno, a guidare i fotografi amatori nel tentativo di catturare suggestive immagini degli atleti all’opera nelle varie discipline. Il workshop è dedicato a fotoamatori che vogliono migliorare la loro tecnica fotografica non solo in ambito sportivo, ma anche in quelle situazioni complesse in cui il soggetto è in movimento.

L’iniziativa sarà divisa in tre parti: una teorica nella quale Matteo illustrerà l’attrezzatura ideale da utilizzare nella fotografia di azione e le tecniche di ripresa base; una seconda parte nella quale si metterà in pratica quanto appreso nella teoria ed infine una parte di commento ed analisi degli scatti effettuati.

Sempre domenica 12 giugno, ci sarà la spettacolare esibizione di Bike Trial di Alessandro Delfino, atleta valdostano classe 1986, vicecampione italiano di biketrial. È questa una disciplina funambolica, nella quale si possono ammirare gli atleti che utilizzando particolari biciclette realizzate con materiali leggeri ma allo stesso tempo molto resistenti, compiono spettacolari salti su di un percorso obbligatorio senza poter appoggiare i piedi e le mani a terra. Dunque, lo spettacolo è assicurato.

E molto ci sarà anche per i più piccoli. Sabato 11 giugno si disputerà la Junior Mtb, gara di mountain bike non competitiva che si correrà lungo un percorso alla portata di tutti, di circa due chilometri, organizzato attraverso le vie cittadine. La partenza è prevista per le 10.30 dallo Stadio della Canoa di Ivrea, luogo nel quale è fissato anche l’arrivo. Domenica 12 giugno, con partenza sempre alle 10.30 dallo Stadio della Canoa, i giovanissimi saranno invece di scena nella Junior Run. Anche per la corsa percorso di due chilometri, semplice e adatto a tutti, fra le vie di Ivrea.

Le iscrizioni a entrambe le gare sono possibili inviando una mail a segreteria@tevagames.it o direttamente nell’ufficio gare presso il canoa club, nella settimana precedente l’evento. La partecipazione avrà un costo di due euro totalmente devoluti in beneficienza, perché questa giornata non sia solo una festa dello sport, ma anche di solidarietà ed amicizia.

E ancora per i bambini, sabato 11 e domenica 12 giugno, dal mattino, sarà possibile effettuare delle prove libere di mountain bike, su un percorso allestito in collaborazione con MTB Benessere asd e Biscisport Ivrea .

E infine, sia per piccoli che per adulti, prove libere di arrampicata su una parete artificiale e di kayak in piscina. E il divertimento non mancherà nemmeno per i più grandi. Oltre all’interessantissimo villaggio commerciale, ci sarà anche da ballare e fare festa. Venerdì 11, dalle 22.30, si potranno assaporare atmosfere africane con musiche e danze tipiche. Il sabato invece, dalle 23.00, il mitico Teva Party presso lo Stadio della Canoa.

Articolo letto 26 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login