Home » Notizie » Corsa in Montagna » Super Recastello al Trofeo Valli Bergamasche

Super Recastello al Trofeo Valli Bergamasche

28/04/08

A Leffe (Bg), il team orobico interrompe il dominio della Forestale durato 4 anni

La Recastello che non ti aspetti e la stagione che inizia all’insegna delle sorprese. La quinta edizione della staffetta nazionale di Leffe (Bg) inaugura il calendario nazionale della corsa in montagna mettendo in campo quarantacinque compagini e le classifiche finali premiano Danilo Bosio, Fabio Ruga ed Emanuele Zenucchi, che si involano nella seconda frazione per poi difendere il primato sino al traguardo.

Sugli 8200 metri di un tracciato nervoso ma veloce, era stato Mauro Lanfranchi (Valli Bergamasche) a chiudere davanti a tutti la prima frazione, con Lucio Fregona (Forestale) e Danilo Bosio (Recastello) staccati di dieci e quindici secondi e Maurizio Bonetti (Valli Bergamasche B) a lottare con Antonio Toninelli (Valle Camonica) per la quarta piazza a circa 50”.

Nella seconda frazione la svolta, con l’allungo deciso di Ruga (La Recastello) su Cristian Terzi (Valli Bergamasche); Marco Rinaldi (Forestale) prova a riagganciare Ruga, che però sul finale allunga ancora e cambia con 20” di vantaggio sul forestale. Andrea Agostini (Valle Camonica), intanto, dopo aver scavalcato Claudio Amati va a riprendere anche Terzi e con quest’ordine inizia la terza frazione. E’il gran giorno – in montagna -  di Emanuele Zenucchi, che con il suo 31’38” alla fine risulterà anche il più veloce sul tracciato leffese. Marco Agostini, pur debilitato dall’allergia ai pollini, va alla caccia del maratoneta bergamasco, ma sul finale il forestale paga lo sforzo e deve cedere anche la seconda piazza ad Alessio Rinaldi (Valle Camonica), autore del second miglior tempo con 31’43”. Le Valli Bergamasche, con Massimiliano Zanaboni, chiudono vicine al podio, ma si devono accontentare della quarta posizione.

Per la quinta aumentano i distacchi, ma non diminuisce la lotta, con l’US San Pellegrino (Semperboni-Cavagna-Gotti) a spuntarla sul GS Orobie (Alex Baldaccini- Bonazzi- Gianfranco Baldaccini) e sulle Valli Bergamasche B che schieravano Battista Maccari in ultima frazione.

Poi ancora, a chiudere il lotto delle prime dieci formazioni, La Recastello B (Beltrami-L.Bosio-Ronca), Csi Morbegno (Tacchini-Leoni-Sansi) e G.A. Vertovese (Gritti-Mognetti-Lavelli).

La manifestazione di Leffe era la prima ricompresa nel progetto “visibilità mediatica” creato dall’Associazione Amici della Corsa in Montagna in collaborazione con Pubbliteam e Sky Sport. Nei prossimi giorni tutte le notizie relative ai passaggi televisivi. 

Articolo letto 89 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login