Home » Notizie » Corsa in Montagna » Staffette giovani a Gandellino

Staffette giovani a Gandellino

01/06/08

Piemonte, Friuli, Valle d’Aosta e Trentino sugli scudi ai tricolori giovanili a staffetta

Atletica Saluzzo e Marathon Trieste tra gli allievi, Apd Pont Saint Martin e S.A. Valchiese tra i cadetti: questo il responso dei tricolori giovanili a staffetta corsi questa mattina a Gandellino, nella bergamasca Valle Seriana. Valori in campo sostanzialmente confermati a due settimane dalla rassegna individuale di Roncobello, anche se il tentativo di fare doppietta non va in porto per nessuno fra quanti a Roncobello si erano vestiti di tricolore. Favorite già alla vigilia, le allieve dell’Atletica Saluzzo (Flavia De Bucanan e Mina El Kannoussi) si impongono con margine ampio  – 48" dopo 28’56" di fatica equamente divisa sul Gs Bognanco (Gloria Grossi – Fabiana Matli) e sulla Pod. Valle Varaita di Gessica Peyracchia e Anna  Ruatta, con il Piemonte a monopolizzare le prime cinque piazze, grazie anche al Giò 22 Rivera e all’Us Sanfront.

Più incerta la lotta tra gli allievi con il Marathon Trieste (Federico Viviani – Francesco Limoncin) a confermare i pronostici, ma a rischiare molto nel finale per la veemente rimonta del campione italiano individuale Paolo Ruatti, che porta comunque all’argento il compagno Alex Cavallar e la sua Atletica Valli di Non e Sole. Dopo 41’42" di gara solo quindici saranno i secondi di divario al traguardo. A completare il podio, a 46" dai vincitori, l’Atl. Valpellice di Simone Lasina e Ivan Pascal, che insieme ai compagni di squadra Diego Malan e Loris Tourn, ottimi quarti, regalano alla squadra torinese una vittoria societaria tutta da dedicare ad una Valle come la loro drammaticamente segnata dagli eventi alluvionali degli scorsi giorni.

Tra le cadette, tornano a festeggiare le valdostane del Apd Pont Saint Martin, con Francesca Baudin a dimenticare la debacle di Roncobello e a condurre alla vittoria la compagna Elisa Monte. Sul podio salgono anche l’Atletica Saluzzo (Carola Noce – Chiara Tavella) e il Valpellice (Sara Bounous – Gaia Lasina), capace anche tra le cadette di piazzare altra formazione (Tamara Pagetto – Valentina Beux) al quarto posto.

Splendido duello, tra i cadetti, tra i trentini del Valchiese (Crippa – Titta) e i lombardi del Santi Nuovo Olonio (Poncetta – Moumen). A spuntarla, per soli 6", i primi, con Andrea Titta, terzo a Roncobello, a vendicarsi in qualche modo di "Abdu" Moumen, che di una posizione l’aveva preceduto nella rassegna individuale.

Non a staffetta invece le gare per le categorie promozionali: le vittorie arridono ai ragazzi Alessia Ruffoni (Csi Morbegno) e Mattia Tourn (Atl. Valpellice) e agli esordienti Erica Schiavi  (Pol. Oratorio Clusone) e Michele Giudici (Olimpia Valseriana).

Al termine delle gare, completato anche da parte dei tecnici federali del settore l’elenco degli allievi che il prossimo 22 giugno saranno impegnati a Susa (To) nell’ormai classico incontro internazionale, cui risultano già iscritte otto Nazioni. I nomi degli azzurrini in gara nel 9° Memorial Marco Germanetto verranno ufficializzati nei prossimi giorni.

Articolo letto 43 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login