Home » Notizie » Corsa in Montagna » Societari di cross: i favoriti della vigilia

Societari di cross: i favoriti della vigilia

14/02/08

Domenica a Monza tutti i migliori al via Ci saranno tutti o quasi. Succede sempre così, ai Societari di corsa campestre: le esigenze dei club richiedono uno sforzo a tutti i migliori rappresentanti del mezzofondo, da quello veloce fino alla maratona. Ecco così che Monza diventa un po’ gli “stati generali” della corsa italiana: ogni gara di quelle a cui assisteremo dalle 10,00 in poi sarà un momento interessante e tutto da valutare per capire lo stato di salute del settore. Analizziamo allora prova per prova attraverso brevi righe chi ci sarà e chi partirà da favorito.

ALLIEVE KM 4: ORE 10,30

La sfida si preannuncia molto aperta anche se due atlete si staccano fra tutte: Jessica Pulina (Atl.Ploaghe) ha dalla sua l’esperienza del cross (seconda lo scorso anno a Modena) ma Anna Rosso (Venezia Runners) è attesa con curiosità dopo il titolo italiano sui 1000 agli Indoor di Ancona.

ALLIEVI KM 5: ORE 10,55

Michele Fontana (Atl.Lecco Colombo Costruzioni) è il favorito di una gara apertissima come sempre avviene fra i più giovani. Attenzione però a Tommaso Renso (Atl.Vicentina) anche lui in evidenza a Ancona con il titolo sui 1000.

JUNIORES FEMMINILE KM 5: ORE 11,25

Qui il titolo non dovrebbe sfuggire all’Atl.Gran Sasso, già prima lo scorso anno e ben comportatasi anche a livello europeo. Il nuovo acquisto Veronica Inglese si candida per la vittoria individuale insieme alla compagna di squadra Carmela Caiazzo, ma a mettere tutti d’accordo potrebbe arrivare Valeria Roffino (Runner Team 99) dominatrice del mezzofondo intero fra le allieve.

CROSS LUNGO FEMMINILE KM 6: ORE 12,00

Sarà una sfida accesissima fra Forestale (Roberti, Toniolo, Rungger, Tschurtschenthaler e Genovese) ed Esercito (Sicari, Maraoui, Romagnolo, Dal Ri e S. La Barbera) sul filo dei punti acquisiti nelle primissime posizioni, ma molto conteranno gli inserimenti individuali delle altre atlete nelle prime 10, a cominciare dalla favorita assoluta, l’ungherese della Cover Mapei Aniko Kalovics, per proseguire con Marconi (Corradini Excelsior), Belotti (Runner Team 99) e la giovanissima marocchina Ghislane (Atl.Gran Sasso).

CROSS CORTO MASCHILE KM 4: ORE 12,40

Tanti specialisti del mezzofondo veloce in gara a Monza La squadra dell’Esercito, con Rifeser, Pedotti Massaoud, Saloni, Rutigliano e Jannone appare compatta come anche le Fiamme Gialle (De Nard guida per Perrone, Angius, Vincenti e Floriani). Attenzione alle Fiamme Oro (Zanatta, Gariboldi, Sutti, Andriani e Lazzari) e ai Carabinieri (Villani, Leone, Rotondo, D’Ambrosio e Cesari). Fra questi nomi dovrebbe uscire il vincitore individuale con il possibile inserimento del marocchino Jamel Chatbi (Atl.Bergamo 1959).

JUNIORES MASCHILE KM 8: ORE 13,10

Giordano Benedetti (Atl.Trento) vuole proseguire nella sua striscia vincente inaugurata ai Tricolori Indoor di Ancona con la doppietta 800-1500, ma dovrà guardarsi da Giovanni Fortino (Lib.Scicli) in una gara che potrebbe riservare molte sorprese.

CROSS CORTO FEMMINILE KM 4: ORE 13,55

Se dal punto di vista individuale appare difficile togliere la vittoria a Nadia Ejjafini (Brn/Runner Team) già prima lo scorso anno nel lungo, fra le squadre ci sarà grande battaglia fra Forestale (Epis, B. La Barbera, E. Artuso e Di Santo) e Esercito (Francario, Palmas, C. Artuso, Libertone e Costanza) ma potrebbero qui essere le Fiamme Oro (Berlanda, Martin, Salvarani,. Michalska) a fare il colpaccio, molto dipenderà dalla compattezza dei rispettivi team nelle prime posizioni.

CROSS LUNGO MASCHILE KM 10: ORE 14,20

La gara conclusiva è quella più attesa. A livello individuale la stella è chiaramente Stefano Baldini (Corradini Excelsior) che vuole chiudere con una vittoria questo primo periodo di preparazione per i suoi grandi impegni stagionali in maratona; gli avversari non mancano, potremmo citare Battocletti (Cover Mapei), Pertile (Assindustria) ma la sfida individuale coinvolge anche quella a squadre, con FF.GG. (Caimmi, Di pardo, Marangi, Maccagnan e Scaini), Esercito (il rientrante Meucci, Buttazzo, Sulli, Crespi, Di Bella), Aeronautica (Simionato, Ricatti, Montorio e Bona) e la compatta ancorché matura squadra dei Carabinieri (Di Cecco, Bennici, La Rosa, Curzi e Goffi).

TV: è prevista la diretta Rai su Rai Sport Satellite dalle ore 12,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 15,00.

Fonte: fidal.it – Gabriele Gentili

Articolo letto 34 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login