Home » Notizie » Corsa in Montagna » SKYRACE MONTE CAVALLO

SKYRACE MONTE CAVALLO

14/09/08

Vittoria per Larger

Gli organizzatori della manifestazione, l’Associazione Sportiva Montanaia Racing valutando le condizioni meteo sfavorevoli e con la speranza di avere un miglioramento del tempo ha voluto posticipare la partenza di circa un’ora. Lo starter è stato dato quindi alle 9.30 sotto una pioggia che non voleva dar tregua. Proprio per le condizioni ambientali proibitive il percorso dai 22 chilometri previsti è stato ridotto a 16 chilometri, evitando la parte in quota del tracciato. Subito dopo il via si porta in prima posizione Alessandro Morassi, l’atleta dell’Aldo Moro Paluzza si incarica di fare il ritmo, alle sue spalle Paolo Larger, e tutto i resto del plotone. Al passaggio nei pressi del Rifugio Arneri è ancora Morassi in testa, ma Larger non fatica a tenere il suo ritmo. Giunti allo scollinamento della forcella Palantina Larger prende il comando della gara, ma nella successiva discesa è costretto a lasciare la prima posizione. Gli atleti giungono al giro di boa posto a Col Indes in Alpago toccando così anche la Provincia di Belluno, anche a questo controllo cronometrico le prime posizioni non cambiano. In campo femminile l’atleta portacolori dell’Aldo Moro Paluzza Paola Romanin conduce inseguita a vista da Jennifer Linda Senik che corre tra i sentieri di casa. Nell’ultima discesa in campo maschile le posizioni rimangono invariate. Morassi dopo aver riagguantato la prima posizione nella prima discesa è costretto a lasciare la leadership nella seconda salita. I due di testa corrono appaiati sino a due chilometri dall’arrivo quando Larger preferendo il terreno pianeggiante aumenta il ritmo e guadagna quei pochi secondi che lo portano vittorioso al traguardo con il tempo di 1.26.46. Morassi chiude con quindici secondi di ritardo. Franco Plazzotta è terzo con 1.33.09. Paola Romanin affronta la dirittura finale in completa solitudine, taglia il traguardo con il tempo di 1.51.07. L’atleta di casa Jennifer Linda Senik, che per l’occasione ha raccontato la gara attraverso le telecamere di Sky Sport, ha chiuso la sua gara con 50 secondi di svantaggio. In terza posizione Alessandra Bastesin con il tempo di 2.07.20 (Foto e Fonte Areaphoto)

Articolo letto 32 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login