Home » Notizie » Corsa in Montagna » Rosita Rota Gelpi Terza alla Notturna di Chiavenna

Rosita Rota Gelpi Terza alla Notturna di Chiavenna

15/06/07

Continua il recupero della ex iridata lecchese

Rosita Rota Gelpi finalmente è tornata. Dopo il lungo stop forzato, la pluri iridata della corsa in montagna ha staccato un 3° posto di assoluto rispetto nella 4km su strada promossa e organizzata dal Gp Valchiavenna Liquigas.  Davanti, vittoria e nuovo record del tracciato sono andate alla keniana Biwott Peninah Jepchumba – 16’31”-, mentre al posto d’onore è salita l’altra keniana Pauline Chepchumba – 17’26” -. Considerando che le due portacolori del Nike Athletic Team Brescia vantano un curriculum di tutto rispetto (Pauline Chepchumba ha 1h14’16” sulla mezza e diverse vittorie nei cross internazionali, mentre Biwott Peninah Jepchumba si è piazzata 2ª ai mondiali junior di cross, 7ª a quelli senior  e ha un personal best di 15’40” sui 5000), la prestazione di Rosita Rota Gelpi -17’47” – è sicuramente positiva: «Considerando che sono reduce da un’operazione e che ho ripreso ad allenarmi solo a febbraio, sono abbastanza soddisfatta della mia gara – ci ha confidato al traguardo -. Non avrei potuto fare di meglio». Dopo essere stata in scia alla seconda per due dei quattro giri proposti, sul finale la mancanza di fondo si è fatta sentire: «Non ho girato a tutta, ma non ero nemmeno fresca – ha continuato -. Dando un occhio al crono, ho chiuso 20” sopra il tempo fatto registrare nel 2005». Archiviato questo trial sondriese, continuerà il suo graduale recupero: «Attualmente esco una volta al giorno correndo una media di 80km a settimana. La gamba mi da ancora fastidio, ma è una cosa sopportabile. La speranza è che non peggiori quando comincerò a caricare toccando picchi di 150km a settimana». Se tornare a correre sui propri livelli è il primo importante obiettivo, l’agente scelto del Corpo Forestale ci ha svelato anche un sogno nel cassetto: «Se la riabilitazione procederà senza intoppi, a novembre mi piacerebbe correre la maratona di New York». Notturna di Chiavenna: Podio Femminile: 1. Biwott Peninah Jepchumba 16’31” (Team Brescia); 2. Pauline Chepchumba 17’26” (Brescia Team); 3. Rosita Rota Gelpi 17’47” (Forestale). Maurizio Torri    

(FOTO DARDO)

Articolo letto 420 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login