Home » Notizie » Corsa in Montagna » Rockshow: arriva in Italia il Tour alla scoperta del climber del futuro

Rockshow: arriva in Italia il Tour alla scoperta del climber del futuro

07/06/11

ROCKSHOW 2011: ARRIVA IN ITALIA IL TOUR ALLA SCOPERTA DEL CLIMBER DEL FUTURO

Annuncio a tutti gli amanti degli sport in ”verticale”: per il terzo anno consecutivo il RockShow fa tappa in Italia. Il primo appuntamento è previsto per l’11 giugno a Valpantena, in provincia di Verona, e la seconda tappa è il 12 giugno a La Spezia. Il RockShow è un tour itinerante che toccherà l’Italia ma anche altri sette Paesi europei: Germania, Francia, Austria, Polonia, Russia, Repubblica Ceca e Svizzera. Il RockShow richiama giovani amanti delle emozioni in verticale che avranno l’opportunità di trascorrere un’intera giornata su roccia in compagnia degli atleti del team alpineXtrem di SALEWA. Il vincitore di RockShow potrà assistere ai Campionati Mondiali di Arrampicata di Arco di Trento nel mese di luglio, grazie ad un esclusivo biglietto.

L’arrampicata su roccia, su ghiaccio, indoor, ma anche le discipline più giovani come il bouldering conquistano un numero sempre maggiore di appassionati, in tutto il mondo, e anche in Italia il fenomeno è in forte crescita. La maggior parte delle persone scopre nell?arrampicata uno stile di vita e gli atleti più forti diventano dei modelli a cui ispirarsi. Per taluni l’arrampicata è un gioco di intrecci tra corpo e spirito, di forza e di tecnica, di conoscenza dei propri limiti ma anche di natura e di confronto con se stessi e con gli altri.

Il RockShow è stato sviluppato proprio su questa filosofia e nei prossimi giorni il circuito internazionale farà tappa anche in Italia. L’11 giugno a Valpantena, in provincia di Verona, presso la falesia Ceredo e il 12 giugno a La Spezia sulle pareti del Muzzerone giovani climber avranno la possibilità di trascorrere una giornata con i professionisti dell’alpineXtrem Team di SALEWA, svolgendo con loro l’attività che preferiscono: boulder, roccia o apertura di nuove vie. Alla fine della giornata i ”tutor” dovranno prendere una decisione difficile e scegliere il ”Climber of the Day”. Oltre a portarsi a casa un buono d’acquisto SALEWA di 300 Euro, quest’ultimo vincerà la possibilità di accedere alla ”final battle” del RockShow in programma alla fiera OutDoor di Friedrichshafen, sulla costa tedesca del lago di Costanza dal 14 al 17 luglio 2011. Il vincitore della finalissima potrà assistere ai Campionati Mondiali di Arrampicata di Arco di Trento nel mese di luglio, grazie ad un esclusivo biglietto.

Il RockShow ha preso il via a metà maggio da due località russe: Vorgol e Sochi, e giorno dopo giorno farà sosta a Nassereith in Austria, a Zermatt in Svizzera, a Orpierre in Francia, nella zona della Svizzera francone e a Elbsandsteingebirge in Germania, a Elbtal in Repubblica Ceca per concludersi il 21 giugno a Cracovia in Polonia.

Per accedere alle due competizioni italiane del RockShow i giovani climber di casa nostra si sono conquistati la ”convocazione” in occasione di quattro prove di qualifica organizzate in tutta Italia, di cui diamo un breve resoconto.

16 aprile ? Verres (AO)
Una prova di qualifica si è tenuta il 16 aprile a Verres, in provincia di Aosta, in collaborazione con il punto vendita Paretone Shop presso la palestra ”topo pazzo climbing house”. Martina Giorello, Mattia Bonomi, Jimi Brunod si sono qualificati per accedere alla tappa di La Spezia di RockShow.

30 aprile ? Roma
L’evento organizzato in collaborazione con il punto vendita RRTREK ha visto una folta partecipazione di pubblico che ha ammirato le doti atletiche di tutti i partecipanti presso la palestra Vertigo 2000. I climber che avranno accesso alla tappa di La Spezia di RockShow 2011 sono Laura Rogora e Alessio Ronga.

11 maggio ? Campo Tures (BZ)
Presso la palestra di arrampicata dell’AVS a Campo Tures una ventina di giovani climber hanno dato prova delle proprie qualità su cinque percorsi boulder, l’arrampicata su massi artificiali di 5-6 metri di altezza massima. Tra loro Hanna Niederkofler, Fabian Seppi e Alexander Feichter sono stati scelti per competere nella tappa di Valpantena (VR) del RockShow.

13 maggio – Bolzano
Presso SALEWA Cube, la nuovissima palestra di arrampicata di Bolzano, giovani climber hanno dato prova delle proprie qualità su 18 percorsi boulder e su un percorso d’arrampicata con difficoltà 7c. L’evento è stato organizzato in collaborazione con Sportler Alpin. Ecco i partecipanti da Bolzano per la tappa di Valpantena (VR) del RockShow: Martin Dejori, Peter Plant e Martin Lanthaler.

Né i RockCalling né le tappe del RockShow hanno carattere di gara. Si tratta piuttosto di condividere il piacere di arrampicare, scambiare idee e avere la possibilità di trascorrere una giornata indimenticabile con persone straordinarie, tanto tra i dilettanti quanto tra gli atleti professionisti del team internazionale alpineXtrem di SALEWA.

Il RockShow anche in digitale
Chi non può partecipare attivamente sul posto, potrà seguire il RockShow in digitale, ventiquattr’ore su ventiquattro. Sul microsito appositamente creato per l’evento ci saranno a disposizione ulteriori immagini e video relativi alle passate edizioni da cui trarre ispirazione, e tutte le informazioni relative alle varie tappe del RockShow mentre tramite la pagina Facebook dedicata ai fan i partecipanti e gli appassionati potranno comunicare direttamente tra loro e caricare immagini.

Articolo letto 30 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login