Home » Notizie » Corsa in Montagna » Rivelazione 2006: alla Gaggi il premio De Biasi

Rivelazione 2006: alla Gaggi il premio De Biasi

23/10/06

A Morbegno, l’Associazione Amici della corsa in montagna premia gli juniores azzurri 2006 E’ andato alla valtellinese Alice Gaggi, stella del Gs Valgerola, il Premio "Angelo De Biasi",  voluto dall’Associazione Amici della Corsa in Montagna per ricordare il grande dirigente scomparso nel 2001 e quest’anno rappresentato da un quarzo brasiliano. A consegnare il premio alla "rivelazione dell’anno", Maria Gabriella, figlia di De Biasi e consigliere dell’Associazione, che durante le premiazioni di Morbegno ha voluto sottolineare quanto suo padre avrebbe condiviso la scelta di indirizzare le attenzioni degli Amici della Corsa in Montagna su coloro che rappresentano il futuro della specialità. Alla Gaggi, campionessa italiana juniores del 2006 e splendida quarta in Coppa del Mondo a Bursa, in Turchia, il presidente dell’associazione Giorgio Bianchi ha inoltre consegnato anche un premio speciale in denaro, così come al valsusino della Cover Nicolò Roppolo, campione italiano juniores e pure lui azzurro in Coppa del Mondo. Ma i riconoscimenti non sono mancati anche per gli altri azzurrini di Bursa 2006 presenti a Morbegno. Ed anche ad Anna Laura Mugno (Asics Firenze Marathon) e a Mattia Scrimaglia ( Gs Bognanco) il folto pubblico ha voluto tributare un caloroso e lungo applauso, segno dell’affetto che il movimento nutre per le giovani speranze della corsa in montagna italiana. Ad Alessandro Martino (Sanfront), Vincenzo Scuro (Orecchiella) e Lavinia Garibaldi (Atl. Brugnera), assenti a Morbegno, i premi verranno invece consegnati successivamente. 

Articolo letto 51 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login