Home » Notizie » Corsa in Montagna » Premiate a Roma le Azzurre di corsa in montagna campionesse del mondo a squadre a Kamnik

Premiate a Roma le Azzurre di corsa in montagna campionesse del mondo a squadre a Kamnik

01/12/10

I riconoscimenti saranno assegnati in occasione di Atletica in Festa, in differita su Raisport Sat alle 21.30 Mancano, ormai, solo pochi giorni al grande appuntamento di ”AtleticaInFesta”. Sabato 4 dicembre (ore 12) allo Sheraton Golf Parco de’ Medici Hotel di Roma, sarà un’autentica passerella per tutti i protagonisti del 2010 dell’atletica italiana. Un evento a cui sono attesi, in veste di premiatori, anche due big azzurri come il vicecampione iridato 2007 del lungo Andrew Howe e l’astista oro mondiale di Parigi 2003 e bronzo olimpico ad Atene 2004, Giuseppe Gibilisco. Insomma, campioni che premieranno altri campioni come la squadra azzurra femminile di corsa in montagna, oro iridato a Kamnik, composta da Antonella Confortola (Forestale), Maria Grazia Roberti (Forestale), Alice Gaggi (GS Valgerola) e Valentina Belotti (Runner Team 99), quest’ultima vicecampionessa iridata ed europea in carica. Le affiancheranno gli ultramaratoneti Monica Carlin (Brema Running Team), argento individuale e a squadre ai Mondiali di 100km, e Ivan Cudin (GM Udinesi Uoei), campione europeo di 24 ore. Spazio anche ai master che, per l’occasione, saranno rappresentati dall’inossidabile Ugo Sansonetti (CUS Romatletica), 91 anni e quest’anno capace conquistare quattro ori di categoria (60-200-400-800 metri) ai Mondiali Indoor di Kamloops, stabilendo anche tre primati mondiali M90 (60-200-400). E un record del mondo, quello dell’asta W50 al coperto (3,30), lo ha centrato nel 2010 anche un’altra master premiata ad ”AtleticaInFesta”, la cardiologa romana Carla Forcellini (CUS Tirreno Atletica). Spazio, quindi, anche alle società campioni d’Italia 2010: gli uomini delle Fiamme Gialle Simoni (indoor) e della Bruni Pubblicità Atletica Vomano (outdoor) e le donne della Fondiaria SAI Atletica, prime sia al coperto che all’aperto. Con loro anche la squadra maschile delle Fiamme Gialle e quella femminile dell’Esercito, vincitrici della Coppa Italia a Firenze. Senza dimenticare il mondo della scuola con una rappresentanza dei due Istituti primi classificati alla Finale Nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di 1° grado: i ragazzi della Scuola Media Statale ”Carlo Porta” di Milano e le ragazze dell’Istituto Comprensivo Vicenza 5 ”Antonio Giuriolo”. Insomma, alla fine ne emergerà un quadro che cercherà di tratteggiare idealmente tutti i volti e le stagioni del nostro sport. Conduttori i giornalisti RAI Andrea Fusco ed Elisabetta Caporale, mentre la manifestazione sarà ripresa e trasmessa su RaiSport Uno, sabato 4 dicembre alle ore 21:30.

Articolo letto 50 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login