Home » Notizie » Corsa in Montagna » Parterre de Roi per il 5° Rally Estivo della Valtartano

Parterre de Roi per il 5° Rally Estivo della Valtartano

20/06/07

In Valtellina c’è grande attesa per questa classica a coppie da quest’anno valida come I° Trofeo Crazy Idea

Andrà in scena domenica 24 giugno 2007 la 5ª edizione del Rally Estivo della Valtartano. La macchina organizzativa sta ultimando gli ultimi dettagli per quella che si preannuncia l’ennesima edizione da record. Il pronostico è dei più incerti: a sfidarsi sulle vette orobiche della Bassa vi saranno infatti alcuni dei migliori specialisti dello sky running nazionale e della corsa in montagna. Quando mancano solo 24 ore al termine delle iscrizioni, hanno confermato la loro presenza i vincitori della passata edizione e detentori del record, Bonfanti Fabio e Gotti Paolo (Skyrunning San Pellegrino). I due camosci orobici non avranno vita facile con il team Crazy/Falchi Dapit Fulvio – Ratti Carlo e con il duo delle Valli Bergamasche Zanaboni Massimiliano – Bonetti Maurizio. Se queste tre equipe sembrano le più accreditate per il successo, nel ruolo di outsider avremo la coppia di Premana Bellati Carlo-Rizzi Fausto  e l’inedito duo  Giovanni Tacchini – Fabio Ruga. Passando alla gara in rosa, sarà bagarre tra la coppia Rossi Raffaella – Bottà Sabina e quella Valgoi Alessandra – Ongania Annalisa. Record da battere, quelli 2006 stabiliti in campo maschile da Bonfanti Fabio – Gotti Paolo (1h 57’13”). Al femminile Zugnoni Cinzia – Cuminetti Silvia (2h 40’41”). Vista la caratura della starting list e le  ottime condizioni del tracciato tali primati potrebbero anche cadere. Il direttore del percorso Fabio Fondrini ne è convinto: “Il tracciato è rimasto invariato. Partenza dalla piazza principale di Tartano, dopo 4km di asfalto e sterrato con pendenze minime, in località Arale, la pendenza comincia a farsi importante. Rotto il fiato, gli atleti si troveranno ad affrontare un sentiero abbastanza muscolare che porta sino alla casera di Porcile”. Qui, anche il bosco lascia il passo all’alpeggio, c’è sempre da fare fatica: “Ci si dovrà inerpicare sino al passo di Tartano, per poi  raggiungere il GPM in cima Lemma. Nemmeno il tempo di riprendere fiato e si dovrà alzare la soglia d’attenzione nella traversata della cresta di confine con la bergamasca. Giunti al passo di Lemma, si risalirà per alcuni metri fino al passo di Foglia Rotonda; poi ancora discesa e un duro strappo fino in bocchetta di Sona”. A questo punto, eccezion fatta per il rush finale, la salita è davvero finita: “Chi avrà gestito bene le energie si giocherà la vittoria nella lunga discesa in valle di Budria fino in località Biorca, dove gli atleti affronteranno la durissima ascesa di 300m che riporterà tutti in piazza a Tartano”. Visti i grandi nomi, gli organizzatori sono fiduciosi: come dichiara Spini Stefano. “Avere una starting list di così elevato livello ci rende molto orgogliosi. Speriamo inoltre di superare quota 100 coppie. Nel 2006 si erano presentate ben 96 team. Per ora le iscrizioni stanno incrementando di giorno in giorno”. Si ricorda che per i ritardatari ci si può iscrivere entro venerdì alle ore 19.00, presso il negozio della Crazy Idea di Morbegno, via fax allo 0342 612780 o via mail all’indirizzo giovanni.tacchini@libero.it e per informazione potete contattare il numero 338 7373067. Da non dimenticare, infine, che la gara sarà inoltre valida come seconda prova della 3ª Combinata della Valtartano. Tale combinata assegnerà la vittoria all’atleta più completo, dopo la prova di sci alpinismo andata in scena il 14 gennaio. A contendersi tale titolo ci saranno gli atleti Gusmeroli Renato, Lanzi Stefano, Tacchini Giovanni e Miotti Emanuele.

 

                                                                      Comitato Organizzatore

                                                                                                  5° Rally Estivo della Valtartano

Articolo letto 31 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login