Home » Notizie » Corsa in Montagna » Otzi Marathon: trionfo azzurro

Otzi Marathon: trionfo azzurro

30/04/11

Tra le staffette, vittoria per il team di Hannes Rungger Trionfo azzurro alla Ötzi-Alpin Marathon
Nuovo record del tracciato

Naturno/Val Senales (Alto Adige), sabato 30 aprile 2011? Si è conclusa con una doppia vittoria azzurra ed un record del tracciato l’ottava edizione della Ötzi Alpin Marathon, triatlon estremo di 42,2km e 3266 metri di dislivello con partenza da Naturno ed arrivo sul ghiacciaio della Val Senales.

Nell’individuale maschile ha trionfato l’altoatesino Philip Götsch con il nuovo record della gara di 3h25′ e 7sec davanti al due volte vincitore austriaco Stefan Kogler, attardato di 7’28”. Terza piazza per l’altoatesino Roland Osele, vincitore della prima edizione nel 2004, staccato di 8’01”. Götsch ha fatto registrare il miglior tempo nella prima frazione, riuscendo ad amministrare bene il vantaggio nel tratto podistico ed aumentarlo nel tratto di sci alpinismo da Maso Corto fino alla stazione a monte della funivia del ghiacciaio in Val Senales.

In campo femminile ha vinto l’ex campionessa italiana di mountain bike, la meranese Alexandra Hober, con il tempo di ore 4h20’45”. Seconda classificata con un ritardo di 12’37” la tedesca Susi von Borstel, davanti all’altoatesina di Vipiteno Valentina Danese (+36’11”).

La competizione a squadre maschile è stata dominata dalla squadra italo-austriaca Flachau KTM composta dall’ex ciclista professionista austriaco Hanspeter Obwaller, dal podista altoatesino Hannes Rungger e dall’ atleta fassano Ivo Zulian (sci alpinismo) che hanno completato il percorso in 3h05′ e 59”. In campo femminile la vittoria è andata alla squadra germanica eatandwin.de formata da Claudia Till, Ellen Clemens e Christine Schleich che hanno concluso la gara in 4h00’52”.

Come anche nelle passate edizioni, l’Extrem Marathon si è sviluppato lungo il percorso di 42,2 km che da Naturno porta fino ai 3212 m della stazione a monte della funivia del ghiacciaio in Val Senales. La competizione si snoda in tre parti: 24,2 km di mountain-bike, 11,8 km di corsa e 6,2 km di sci alpinismo. La partenza individuale è stata data alle ore 9.00 in piazza centrale a Naturno. La competizione a squadre ha avuto inizio un’ora dopo, alle ore 10.00. Le condizioni meteo erano ideali, cielo leggermente nuvoloso, temperature intorno ai 12 gradi alla partenza e 0 gradi all’arrivo.

I ben 486 iscritti in rappresentanza di 8 nazioni hanno fatto registrare un nuovo record di partecipazione, per la gioia degli organizzatori e a sostegno dell’importanza della manifestazione.

Risultati e foto su www.oetzi-alpin-marathon.com

Articolo letto 106 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login