Home » Notizie » Corsa in Montagna » Otzi Alpin Marathon definitivamente annullata

Otzi Alpin Marathon definitivamente annullata

30/04/10

Il comunicato stampa del comitato organizzatore:
Care atlete, cari atleti,
dopo il primo rinvio subito due settimane fa, la settima edizione della Ötzi-Alpin Marathon è stata definitivamente annullata a causa delle pessime previsioni metereologiche annunciate per questo weekend. Così ha deciso questa sera il comitato organizzatore in una riunione straordinaria tenutasi a Naturno, alla quale hanno preso parte i responsabili di settore.

?Le previsioni del tempo per domenica sono ancora peggiori rispetto a due settimane fa. Secondo il servizio metereologico provinciale, per domenica è prevista neve ad un’altitudine compresa tra i 2100 ed i 2400 metri di quota. Alle quote più basse sono previsti diffusi rovesci per tutta la giornata. Le medesime previsioni sono state riportate dai servizi meteo di Austria e Germania. ?Permettere lo svolgimento della maratona con queste condizioni sarebbe irresponsabil.

Prima di tutto la sicurezza degli atleti ed il buon svolgimento della gara per la soddisfazione ed il divertimento di tutti, questo lo abbiamo già dimostrato il 18.04.2010 annullando momentaneamente la gara. Lungo il percorso ci sono 200 volontari appartenenti alle diverse società sportive ed enti di soccorso, i quali si erano resi disponibili anche per questa domenica, a loro un grosso ringraziamento.

Abbiamo preso questa decisione a malincuore. Molti concorrenti, sia uomini che donne circa 150 individuali e 30 Team provenienti da 6 nazioni, si sono iscritti solo alla condizione di venire avvisati per tempo nel caso di previsioni meteo avverse, in modo da evitare di intraprendere un lungo viaggio inutile.

Si pensava all’opportunità di far disputare la gara su un percorso alternativo, ma questo avrebbe comportato la conseguenza di accorciare nettamente il percorso e nel contempo di ridurre sensibilmente il dislivello della gara. Secondo molti atleti questa scelta avrebbe rovinato il mito della Ötzi-Alpin Marathon e questo vogliamo evitarlo a tutti i costi. ?Sobbarcarsi un viaggio di 800 km per poi farsi una passeggiata non avrebbe alcun senso”, così rispondono molti partecipanti.

Molti atleti vedono la particolarità dell’evento proprio nella sua lunghezza (42 km) e nel suo dislivello (3242 metri). Anche gli atleti dilettanti ribadiscono: essere stati presenti almeno una volta, aver superato il proprio limite ed aver tagliato il traguardo, questo è l’obbiettivo e lo scopo per cui gli atleti si preparano per la Ötzi-Alpin Marathon per molti mesi.

Come gia scritto nell’ultima e-mail, la quota di iscrizione sarà valida per l’Ötzi-Alpin Marathon 2011.

Sportivamente
Peter Rainer
Presidente

Articolo letto 39 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login