Home » Notizie » Corsa in Montagna » Orobie skyraid: aperte le iscrizioni

Orobie skyraid: aperte le iscrizioni

14/05/10

Fonte: orobieskyraid.it

La competizione bergamasca cambia collocazione nel calendario internazionale di skyrunning e trasloca al primo weekend di luglio. In palio il titolo mondiale a squadre allargato anche ai team commerciali. Alla Presolana il 4 luglio il grande spettacolo dell’Orobie SkyRaid e della StraOrobie, la Family Run non competitiva, tutti al grido di ”Yes, we run”

Giunta alla quarta edizione l’Orobie SkyRaid trasloca. Non certo in una nuova location, visto che le Prealpi bergamasche rappresentano il palcoscenico ideale per le gare skyrace, bensì trasloca nel calendario internazionale della competizioni di podismo in alta quota. Infatti, dal tradizionale primo weekend del mese di agosto la Orobie SkyRaid si trasferisce al 4 luglio.
«Abbiamo valutato diversi aspetti legati alla nostra manifestazione – ha commentato Mario Poletti, deus ex machina dell’organizzazione – e alla fine abbiamo ritenuto opportuno privilegiare gli aspetti dell’aggregazione legati alla partecipazione del pubblico: non solo di coloro che vogliono assistere alla gara, ma anche per tutte le famiglie che potranno partecipare alle manifestazioni collaterali».
Infatti, se da una parte la consueta collocazione ad inizio agosto favoriva la partecipazione agonistica per la assenza di concomitanza con altre competizioni, dall’altra mostrava lo svantaggio sotto il profilo della partecipazione del pubblico: «Da due edizioni abbiamo introdotto la Family Run, una corsa al Passo della Presolana riservata alle famiglie e a tutti coloro che, in zona traguardo, sono in attesa dell’arrivo dei concorrenti» aggiunto Poletti.
Inoltre, la cancellazione della storica gara ?Il Sentiero 4 Luglio’, una competizione che ha dato i natali alla disciplina dello skyunning, ha lasciato libero un weekend nell’agenda dello skyrunner che a questo punto rappresenta la collocazione ideale dell’Orobie SkyRaid.
E anche nel calendario internazionale la competizione bergamasca tornerà ai fasti della prima edizione, quando nel 2007 assegnò il titolo mondiale a squadre.
«La federazione internazionale ISF ci ha scelto nuovamente per ospitare il Campionato Mondiale a squadre ma con una novità importante ? ha proseguito Poletti ? poiché la competizione sarà aperta anche a team commerciali, così da confermare il carattere internazionale e sempre più vicino alle esigenze del settore».
Anche in questa edizione il lavoro della società organizzatrice FlyUp sarà supportato dal prezioso e fondamentale contributo del CAI di Bergamo e da tutte le Sottosezioni del Club Alpino Italiano nella provincia bergamasca.
L’Orobie SkyRaid nasce nel 2007 dopo che, due anni prima, Mario Poletti firma il record di percorrenza del Sentiero delle Orobie in 8 ore 52 minuti 31 secondi. Da quella straordinaria performance in solitaria, si passa all’organizzazione di una competizione a staffetta lungo gli 84 chilometri del tracciato montano.
Il primo frazionista percorrerà il tratto “SkyMarathon” di 42 chilometri con partenza da Valcanale e cambio del testimone al rifugio Coca, dopo aver transitato dai rifugi Alpe Corte, Laghi Gemelli, Fratelli Calvi, Brunone. La seconda prova è la “SkyRace” che parte dal Rifugio Coca eattraverso il Rifugio Curò si chiuderà al Rifugio Albani dopo 30 chilometri. Al terzo compagno di squadra spetterà il tratto più tecnico, il sentiero attrezzato del Passo della Porta, definito “SkyClimbing” con passaggio per il Monte Visolo e traguardo al Passo della Presolana.

Articolo letto 21 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login