Home » Notizie » Corsa in Montagna » Orobie Skyraid 2011: dopo il test del nuovo tracciato, il via alle iscrizioni

Orobie Skyraid 2011: dopo il test del nuovo tracciato, il via alle iscrizioni

22/06/11

Da quest’anno nuova formula!! Per i primi duecento iscritti un paio di scarpe Scott modello Eride Grip per correre tra le nuvole. OROBIE SKYRAID 2011: DOPO IL TEST DEL NUOVO TRACCIATO, IL VIA ALLE ISCRIZIONI

Manca meno di un mese all’appuntamento con l’Orobie Skyraid che per l’edizione 2011 si vede del tutto rinnovata: appuntamento dunque a domenica 17 luglio 2011 per una prova che quest’anno vedrà sfidarsi gli skyrunner nel periplo del massiccio della Presolana. E per i primi duecento iscritti un paio di scarpe Scott modello Eride Grip per correre tra le nuvole.

Bergamo, 21 Giugno 2011 ? E’ scattato il conto alla rovescia che tra poco più di tre settimane porterà gli specialisti dello skyrunning a contendersi il podio della quinta edizione di Orobie Skyraid che andrà in scena domenica 17 luglio con molte novità. Nata nel 2007 dopo la straordinaria impresa di Mario Poletti (due anni prima fissò il nuovo record di percorrenza del Sentiero delle Orobie in 8:52’31” tutt’ora imbattuto) l’Orobie Skyraid rappresenta, oltre che una sfida per la durezza del tracciato, l’occasione per scoprire scorci e scenari unici come quelli offerti dalle Prealpi Orobiche. Una manifestazione sportiva totalmente ”Made in Bergamo” ma dai risvolti internazionali, ospitando nelle scorse edizioni persino il Campionato Mondiale di Skyrunning FSA.

Per quella che è una vera e propria festa della montagna il comitato organizzatore, presieduto dallo stesso Mario Poletti, ha pensato per il 2011 a un restyling del percorso e del regolamento: non più gara a staffetta sugli 84 chilometri del Sentiero delle Orobie, ma una prova singola su un tracciato di 27 chilometri con partenza e arrivo a Donico, nei pressi del Passo della Presolana. Un percorso che prevede il periplo della montagna simbolo della bergamasca, accessibile a tutti gli skyrunner, dai professionisti a chi pratica questa spettacolare disciplina da poco tempo. E proprio ieri Mario Poletti ha testato in prima persona il tracciato che con una piccola variazione toccherà, oltre al Passo della Presolana, Malga Cassinelli, Cappella Savina, il Rifugio Rino Olmo, Passo Scagnello, il Rifugio Albani, il Passo della Porta e Cima Visolo.

«Abbiamo allestito un tracciato di gara che in 27 chilometri rappresenta la sintesi dello skyrunner ? ha commentato Mario Poletti ? con lunghi tratti scorrevoli per chi ama correre alternati a tratti tecnici di salita e discesa, senza dimenticare i passaggi ”alpinistici” che faranno della nuova Orobie Skyraid qualcosa di realmente unico».

Aperte dunque le iscrizioni sul rinnovato sito www.orobieskyraid.it che contiene tutte le informazioni della manifestazioni. E per premiare ancora di più gli appassionati della ”corsa tra le nuvole” il comitato organizzatore ha allestito un pacco gara che lascerà di stucco tutti i runner: i primi 200 iscritti riceveranno il pacco gara, pettorale, un buono per il pasta party e un paio di scarpe Scott modello Eride Grip al costo di 50 Euro. La quota di iscrizione si abbassa a 20 Euro per il solo pettorale e buono pasta party. Il briefing degli organizzatori per le indicazioni ai concorrenti si terrà alla vigilia della gara in località Donico al Passo della Presolana, mentre i pettorali e i pacchi gara si potranno ritirare dalle 07.00 alle 09.00 in zona partenza/arrivo. Per ragioni di sicurezza le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 300 adesioni.

Un appuntamento davvero imperdibile per tutti gli amanti della montagna, della corsa tra le nuvole e anche per chi vorrà passare un giorno diverso, lontano dalle città immersi nell’incanto delle Alpi bergamasche. Tanti gli eventi collaterali: dall’ormai storica Family Run su una distanza di 6 Km, all’area allestita con giochi e parete d’arrampicata, dall’area Orobie Expo all’intrattenimento con la musica di Dj Sport Specialist.

Infine, la gara di domenica 17 luglio sarà la seconda e ultima prova della combinata che prevede la somma dei tempi di Orobie Skyraid e della competizione Orobie Vertical dello scorso 2 giugno.

Per informazioni: www.orobieskyraid.it

Articolo letto 34 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login