Home » Notizie » Corsa in Montagna » Oasi Zegna: Seconda prova Campionato Italiano Skyrunning

Oasi Zegna: Seconda prova Campionato Italiano Skyrunning

17/06/07

Dapit e Brizio sono i nuovi leader

Domenica 17 giugno 2007 ,  111 runners dell’ alta quota si sono dati appuntamento a Trivero per la seconda prova del campionato Italiano di skyrace su un percorso di 20 Km. , la partenza era situata al centro Zegna  ad un altezza di mt. 750 , il nastro d’arrivo era ubicato a Bielmonte a quota 1.600 mt. . Il percorso e’ stato ricavato su un territorio di media montagna , pero’ ha presentato molti tratti in cresta quindi e’ risultato molto impegnativo , nonostante la fatica i maratoneti del cielo hanno goduto all’oasi Zegna  di un grande spettacolo della natura. Alle ore nove esatte il via , Dapit Fulvio e Brizio Manuela hanno comandato subito la gara e sono risultati gli assoluti dominatori della seconda prova di campionato , la loro corsa trionfale e’ stata colorata dalla grande quantita’ di rododendri e ortensie presenti su quasi tutto il percorso . Dapit  solitario ha tagliato il nastro d’ arrivo in h. 2.04’54”, secondo il Premanese Rizzi Fausto con il tempo di 2.11’20” , terzo il bergamasco del Gav Vertova Rinaldi Paolo in 2.15’ 19” , due gli  orobici presenti della Valetudo skyrunning 19° Baroni Antonio 2.41’55” , 62° Pesenti Giorgio . In campo femminile la Brizio Emanuala ha dominato in 2.30’29” , seconda Bendotti Gisella 2.36’38”, terza Mora Cecilia 2.38’26” , ottava della Valetudo Tiraboschi Carolina in attesa delle skymarathon , le gare endurance che l’ atleta della Val Serina predilige . Purtroppo la Valetudo Pierangela Baronchelli non ha potuto difendere la maglia di Leader conquistata alle Casere perche’ reduce da un infortunio alla caviglia nella gara che la vista conquistare il titolo Europeo .  

 (Fonte:Pesenti Giorgio)

 

Articolo letto 34 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login