Home » Notizie » Corsa in Montagna » Mondiali Master: così i nostri “vecchietti”

Mondiali Master: così i nostri “vecchietti”

31/08/10

Italiani protagonisti lo scorso fine settimana in Polonia nella rassegna iridata per over 35 Archiviati con successo gli Europei su pista in Ungheria, i master dell’atletica sabato scorso sono di nuovo tornati nell’est del Vecchio Continente, a Korbielow in Polonia, stavolta per un appuntamento iridato: i Mondiali di corsa in montagna. 48 in tutto gli over 35 italiani iscritti alla rassegna internazionale con un bottino finale di 13 medaglie: 5 ori, 7 argenti e un bronzo. I metalli più preziosi sono arrivati ad opera di Bruno Innocente (Valsesia) che ha confermato il titolo M65 vinto un anno fa a Zagabria e che in Polonia ha preceduto un altro italiano, Graziano De Crignis. Doppietta italiana anche sul podio M75 dove campione del mondo si è laureato il plurimedagliato Bruno Baggia davanti ad Angelo Cerrello. Oro a squadre quindi per la formazione W40 capitanata dall’argento della prova individuale Laura Ursella, affiancata da Cinzia Zugnoni e Nathalie Biasolo. In cima al podio anche il team M35 con il tricolore Fabrizio Triulzi (argento individuale), Cristian Badini e Giuseppe (Bepy) Buzzetti, e quello W55 formato da Renata Solmi, Zita Rogantini e Graziana Cattelan. Argenti quindi per Davide Milesi (M45), Fabio Ciaponi (M50) e la squadra M60 con Vittorio Poles, Amedeo Spangaro e Livio Donandoni. Bronzo, infine, al collo di Nino Menghi (M70). Di seguito l’elenco completo delle medaglie italiane all’evento iridato.

Mondiali Master di corsa in montagna
Korbielow (Polonia), 28 agosto 2010
Il medagliere degli italiani:

ORO
M65: Bruno Innocente (Valsesia)
M75: Bruno Baggia (Valli di Non e Sole)
Squadra W40: Laura Ursella, Cinzia Zugnoni, Nathalie Biasolo
Squadra W55: Renata Solmi, Zita Rogantini, Graziana Cattelan
Squadra M35: Fabrizio Triulzi, Cristian Badini, Giuseppe Buzzetti

ARGENTO
W35: Laura Ursella (Dolce Mord Est)
M35: Fabrizio Triulzi (GP Valchiavena)
M45: Davide Milesi (GS Orobie)
M50: Fabio Ciaponi (GP Talamona)
M65: Graziano De Crignis (US Aldo Moro-Paluzza)
M75: Angelo Cerrello (Atl. Cosorate)
Squadra M60: Vittorio Poles, Amedeo Spangaro, Livio Donandoni

BRONZO
M70: Nino Menghi (Atl. Mameli Ravenna)

Fonte: fidal.it Bepy Buzzetti (Csi Morbegno)

Articolo letto 239 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login