Home » Notizie » Corsa in Montagna » Minivanoni: molte le giovani leve ai nastri di partenza

Minivanoni: molte le giovani leve ai nastri di partenza

21/10/07

Su tutti il GP Valchiavenna Liquigas

Marco Leoni, profeta in patria. Nella gara più prestigiosa della mattinata, quella allievi, il campione regionale allievi di specialità ha suggellato per il secondo anno di fila il Minivanoni. Per lui una prova da incorniciare che lo ha visto dettare i tempi dal primo all’ultimo metro. «Correvo con i favori dei pronostici, ma la presenza di Luca Cagnati dell’Atl Caprioli un poco mi preoccupava». Per fugare ogni dubbio, meglio partire forte: «Mi sono messo davanti e giunto in testa al tempietto, ho capito che non mi avrebbe più preso nessuno». A livello di società, al Gp Valchiavenna è riuscito il colpaccio. Il team di Eugenio Panatti si è infatti imposto su Csi Morbegno e AS Premana. La grande gionata di sport morbegnese, culminata con le prove di campionato italiano a staffetta è quindi cominciata nel migliore dei modi. «Numeri e livello dimostrano che anche la kermesse giovanile è molto sentita – ha dichiarato il segretario del Csi Giovanni Ruffoni -. Non possiamo che essere soddisfatti per come è andata. Anche a livello di pubblico ogni gara è stata sentita e seguita». Podi Minivanoni: Allieve: 1. Woods Bethan (Galles); 2. Letizia Rasica (Csi); 3. Valentina Piva (Bellano). Allievi: 1. Marco Leoni (Csi); 2. Francesco peyronel (Csi); 3. Luca Cagnati (Caprioli). Cadette: 1. Maddalena Dioli (Pol Alb); 2. Tiziana Simonetta (Gp tal); 3. Maria Fiorese (Csi). Cadetti: 1. Marco Barbuscio (Marathon); 2. Fabio Del Curto (Gp Valch); 3. Paolo cazzola (Gs Valg). Esordienti F: 1. Ester Giordani (Lanz); 2. Nicole Peruta (Valle Brembana); 3. Alessia Zecca (Gs Valg). Esordienti M: 1. Alessandro Sposetti (Valch); 2. Simone Clara (Valch); 3. Antonio Vittori (Premana). Ragazze: 1. Yousra Saoui (Santi); 2. Arianna Valcepina (Bormiese); 3. Serena Gianoli (Premana). Ragazzi: 1. Andrea Majori (Bormiese); 2. Samuele Nesossi (Valch); 3. Raffaele Silvani (Valch). Maurizio Torri

Articolo letto 223 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login