Home » Notizie » Corsa in Montagna » Merano 2000: i signori Wyatt da padroni

Merano 2000: i signori Wyatt da padroni

31/05/09

Jono batte Krupicka e Rungger, Antonella precede la Thaler e la Di Bert

Wyatt trionfa ancora a Merano 2000
(comunicato stampa organizzatori)
 
Un cielo coperto e temperature ideali hanno atteso stamattina gli atleti partecipanti alla 4a Corsa in montagna internazionale Merano 2000.
Dopo i successi nel 2006 e nel 2008 Jonathan Wyatt si impone ancora concedendosi il tris. Dopo 3,5 km corsi assieme ai compagni di fuga Krupicka, Rungger e Frick, il neozelandese cambia passo per arrivare solitario a Merano 2000 in un ottimo tempo di 1h16.15 a soli 18 secondi dal proprio record del percorso (2008). Secondo posto per un bravo Robert Krupicka (1h17.50), ora atteso alla Valmalenco-Poschiavo dopo una settimana di allenamenti in altura a Livigno. Il podio viene completato dal sarentino Hannes Rungger (1h19.03), più staccati gli altri altoatesini come Gerd Frick (1h21.54) e Rudi Brunner (1h22.47).
Tra le donne, che sono partite da Scena, si afferma la moglie di "Jono" Wyatt, Antonella Confortola, in 1h12.53 davanti ad Edeltraud Thaler (1h15.21) e Ljudmila Di Bert (1h16.24).
139 concorrenti hanno completato la gara. Puntuali le premiazioni a Falzeben, ma rese difficili da una pioggia continua.

Jonathan Wyatt

Articolo letto 57 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login