Home » Notizie » Corsa in Montagna » Memorial Germanetto: presentazione

Memorial Germanetto: presentazione

21/06/06

E’ stato presentato oggi, nella Sala Consiliare del Comune di Susa, il 7° Memorial Marco Germanetto, meeting internazionale di corsa in montagna, che domenica 25 giugno richiamerà tra le mura segusine circa trecento ragazzi tra gli otto e i diciassette anni, provenienti da sette differenti Nazioni.

Alla presenza del sindaco di Susa Sandro Plano, degli assessori Eugenio Siciliano e Giorgio Montabone, del vicepresidente regionale della Fidal Giuseppe Aragno e del presidente provinciale Piero Proglio, Adriano Aschieris, presidente dell’Atletica Susa, società organizzatrice dell’evento, ha illustrato il programma della manifestazione, sottolineando l’importanza della gara, unica manifestazione internazionale giovanile di corsa in montagna ad essere riconosciuta e supportata dalla WMRA, la federazione mondiale della corsa in montagna.

Correva l’anno 1998 e sui sentieri di Villa San Pietro, splendido parco nel cuore di Susa, Marco Germanetto conquistava, in occasione dei Campionati Italiani giovanili a staffetta, il suo sesto titolo tricolore nella corsa in montagna, cui pochi mesi dopo ne sarebbe seguito un altro, l’ultimo, questa volta su strada. Domenica, su quello stesso circuito, torneranno a cimentarsi le più belle speranze della corsa in montagna europea, idealmente impegnate a tener vivo quel ricordo oltre che a dimostrare il proprio talento.

Sono sette le Nazioni ad aver risposto all’appello dell’Atletica Susa e della Federazione Italiana di Atletica Leggera. Oltre all’Italia, che nel 2005 conquistò tre medaglie di bronzo, due a squadre e una individuale, saranno infatti presenti anche la Francia, il Galles, l’Inghilterra, la Scozia e la Slovenia, cui, novità di quest’anno, si aggiungerà anche una rappresentativa di Gibilterra. Anche quest’anno la manifestazione sarà valida quale atto conclusivo sia del Gran Premio Provincia di Torino sia del Campionato Regionale Piemontese, ma domenica in Valle di Susa, oltre a tutte le maggiori società piemontesi, saranno presenti, tra gli altri, anche sodalizi provenienti da Lombardia, Veneto e Calabria.

Ad arricchire il programma della manifestazione, fortemente voluto dagli amici di Marco, ci sarà quest’anno anche il concerto di un gruppo segusino, i “5Against1”, a corollario della cerimonia di presentazione, prevista per sabato 24 giugno a partire dalle 20.30 nella centrale P.zza IV Novembre, interamente chiusa al traffico per l’occasione.

La parte tecnica dell’evento sarà invece racchiusa nella mattinata di domenica, con le prime gare, destinate alle categorie esordienti, ragazzi e cadetti, a partire dalle ore 10.00 e su percorsi differenziati a seconda dell’età. A partire invece dalle ore 11.10, le gare destinate agli allievi  (16-17 anni), quelle in cui si sfideranno le sette rappresentative nazionali.

Articolo letto 48 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login