Home » Notizie » Corsa in Montagna » La magia di una corsa in montagna in città

La magia di una corsa in montagna in città

30/04/10

Domenica 23 maggio: Arco di Trento e i suoi tricolori a staffetta ARCO (TN) – Mancano ormai poco più di 20 giorni al ”CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI STAFFETTA DI CORSA IN MONTAGNA 2010” che si disputerà ad Arco il 23 maggio nel magnifico scenario del Garda Trentino. Si tratta della prova unica valevole per l’aggiudicazione del titolo di campione italiano assoluto a staffetta di corsa in montagna 2010. Le categorie ammesse, femminili e maschili sono le seguenti: junior, senior, master A e master B

Garda Sport Events, società organizzatrice dell’evento, ha voluto mettersi in gioco con un evento fuori dagli schemi tradizionali della corsa in montagna proponendo un circuito adatto a qualsiasi tipo di runner e con passaggi davvero suggestivi nel centro cittadino arcense, lungo la ”via Crucis” e attraverso il monte Colodri,l’olivaia più a nord d’Europa.

Un evento sportivo spettacolare, all’interno di un paesaggio straordinario e unico, nella città di ARCO ricca di cultura e tradizione, una novità a livello nazionale: “la corsa in montagna in città”. Si è infatti dell’avviso che a questo particolare settore dell’atletica leggera, spesso legato alle consuetudini e alle più radicate tradizioni, debba essere data una spinta innovativa per spettacolarizzare la disciplina.

I percorsi saranno due, uno di 5 chilometri, riservato a tutte le categorie femminili, che verrà percorso due volte dalle rispettive staffettiste, l’altro, di 7 chilometri riservato alle categorie maschili da ripetersi tre volte da altrettanti atleti.
Il percorso, nel tratto cittadino e in quello ricompreso all’interno delle ”cinte castellane”, sarà video-ripreso con più telecamere mobili e le immagini in diretta saranno proiettate su un grande maxischermo nella piazza principale di Arco, lungo questo tratto del percorso vi sono inoltre numerosi punti audio e questo ci permetterà di far gareggiare gli atleti con la musica, una autentica novità per questo genere di gare. Altra peculiarità del percorso è rappresentato da un passaggio molto esclusivo quando i concorrenti entreranno nela torre del castello di Arco e la saliranno dall’interno tramite alcune scalinate in legno.

All’arrivo tutti gli atleti potranno rigenerarsi allo stand ristorazione ”MADE IN TRENTINO” dove verranno serviti piatti tipici realizzati rigorosamente con prodotti locali di alta qualità.

Il costo dell’iscrizione è di 9 euro a staffetta maschile e 6 euro a staffetta femminile (3 euro ogni singolo/a staffetista).
Ad ogni concorrente verrà regalata una maglia tecnica BAILO e saranno messi in palio altri premi ad estrazione.

Arco e tutto il Garda Trentino sono il territorio ideale per chi ama lo sport o per chi vive lo sport. Sfrutta anche tu quest’occasione unica perché, se fare sport è sempre bello, divertente e appassionante, farlo nel Garda Trentino è molto di più: un’esperienza unica e una sfida di adrenalina.
Approfitta di quest’evento per venire a trascorrere una giornata o un weekend con i tuoi amici e i tuoi cari sul Lago di Garda.

Per maggiori informazioni sulla gara e sulle iscrizioni visita il sito www.gardasportevents.it o contattaci all’indirizzo info@gardasportevents.it .

Fonte: Stefano Travaglia (GardaSportEvents) Il castello di Arco

Articolo letto 81 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login