Home » Notizie » Corsa in Montagna » La corsa in montagna ai Campionati del Commonwealth

La corsa in montagna ai Campionati del Commonwealth

18/05/07

Accettata la proposta dalla Federazione dei Giochi del Commonwealth per il 2009

(Fonte www.wmra.info)

Buone notizie per la corsa in montagna e per l’ultra maratona (100Km e 24 ore). E’ stata accettata la proposta avanzata dalla WMRA (Federazione internazionale della corsa in montagna) e dalla IAU (Federazione Ultra Running), di costituire i Campionati del Commonwealth nel 2009 per le due specialità che ancora mancano nel panorama dei Campionati internazionali, e ancor più, nel programma dei Giochi Olimpici. Un bel passo in avanti per la nostra specialità,  in quanto a questi Campionati possono partecipare ben 71 Paesi anglofoni del territorio del Commonwealth, alcuni dei quali storici praticanti la corsa in montagna (Gran Bretagna, Australia, Nuova Zelanda, su tutti), e altre come il Kenia e altre nazioni africane e asiatiche che potrebbero in questo modo avvicinarsi alle competizioni montane. Le gare in programma saranno due. Keswich, storica cittadina per la corsa in montagna (ospitò una edizione di Coppa del Mondo nell’88) nella Cumbria, più precisamente Lake District, avrà l’onere e l’onore di ospitare ben due eventi. Una gara di sola salita, e una gara saliscendi sulle pittoresche colline che circondano Keswich. Ci auguriamo che questa occasione possa aprire nuovi orizzonti per la corsa in montagna, sperando che possa sfruttare l’opportunità per acquisire maggior visibilità e importanza.

Articolo letto 33 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login