Home » Notizie » Corsa in Montagna » La Diecimiglia del Garda ritorna azzurra con la vittoria di Martina Facciani

La Diecimiglia del Garda ritorna azzurra con la vittoria di Martina Facciani

08/08/11

Al maschile dominio dell’africano Kiprop Una Diecimiglia del Garda che, dopo anni di en plein stranieri, torna di nuovo a colorarsi d’azzurro grazie alla gara femminile (Cinquemiglia) con il successo della 26enne romagnola Martina Facciani (Runner Team 99 Volpiano), grazie ad un finale in crescendo raggiungendo e superando nell’ultimo dei 5 giri una ritrovata Patrizia Tisi (Atl. Gavardo 90), quando quest’ultima sembrava potesse imporsi senza problemi; entrambe le azzurre si son messe alle spalle, etiopi, keniane e altre azzurre di buon livello. Poi, un dopo corsa leggermente animato da una certa verve polemica di Martina Facciani, per la mancata convocazione per le Universiadi nonostante gli ottimi risultati della passata stagione e di quella in corso, per lei ora si apre il pianeta maratona con l’esordio in novembre a Torino. Gara maschile (dieci giri) di Diecimiglia dominata nella seconda parte dal 26enne keniano William Kiprop, reduce dal successo di Agordo e sicuramente atleta in grado di ottenere molto meglio del 13’32”76 sui 5000 mt fatto a Pergine il 23 luglio scorso. Alle spalle di Kibor, il suo connazionale 21enne Evans Chebet, poi il marocchino Mokraji e ottimo quarto Domenico Ricatti (Aeronautica Militare): l’atleta pugliese, campione italiano dei 10000 m, in preparazione per la maratona ha Livigno, nei primi sei giri è sempre rimasto nel gruppetto di testa. Giornata nuvolosa e afosa ma da record di presenze in ogni tipo di gare dal Giovanile al settore Amatori-Master tutto sotto l’abile regia del G.S. Montegargnano.

Ordine d’arrivo Diecimiglia: 1° Kiprop (Ken) 50’32”, 2° Chebet (Ken) 50’53”, 3° Mokraji (Mar) 51’02”, 4° Ricatti 51’22”, 5° Jarmouni (Mar) 52’12”, 6° Bacha (Eth) 52’31”, 7° El Hachimi (Mar) 52’40”, 8° Mascheroni 52’43”, 9° Vaccina 53’49”, 10° Ruffoni 54’06”, 11° Pasetto 54’22”, 12° Rambaldini 55’01”, 13° Leonardi 55’04”, 14° Tosi 55’46”, 15° Zenucchi 56’26”.

Ordine d’arrivo Cinquemiglia: 1^ M.Facciani 28’58”, 2^ Tisi 29’12”, 3^ Asmerawork (Eth) 29’38”, 4^ Iozzia 29’45”, 5^ Domongole (Ken) 29’49”, 6^ Paterlini 30’03”, 7^ Bonessi 30’18”, 8^ Michalska 30’39”, 9^ V.Facciani 30’49”, 10^ S. Viola 30’59”, 11° Berti 31’26”, 12^ Morstofolini 32’13”, 13^ Drelicharz 32’43”, 14^ Martinelli 33’06”, 15^ Turotti 33’16”.

Articolo letto 90 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login