Home » Notizie » Corsa in Montagna » La Ciaspolera 2011 a Bergamo e Wyatt

La Ciaspolera 2011 a Bergamo e Wyatt

08/02/11

Si è disputata oggi alle Viote del Monte Bondone la 10 edizione de “La Ciaspolera”, gara agonistica e passeggiata con le ciaspole organizzata dal Gruppo Sportivo Marzola.

Lungo il percorso di circa 8 Km, che si è snodato lungo le piste del centro di fondo, si sono dati battaglia per la gara competitiva 30 atleti, mentre più di 300 persone hanno preso parte alla passeggiata che si è svolta sotto uno splendido sole e con temperature quasi primaverili.

In campo maschile grandi nomi alla partenza con Wyatt, Cassi e Molinari che si sono contesi le prime tre posizioni. Il pluri campione della corsa in montagna Jonathan Wyatt ha preso subito i largo e già a metà gara vantava circa un minuto di vantaggio su Cassi e due minuti su Molinari. Posizioni che si sono mantenute sino al termine con Wyatt che bissa il successo dello scorso anno concludendo la gara in 27′ e 17″. Dietro di lui Cassi a 2′ e 8″, terzo posto per il camoscio di Civezzano, Antonio Molinari con il tempo di 31′ e 51″.

Se negli uomini la vittoria è sempre stata saldamente in pungo a Wyatt, in campo femminile la lotta per il primo posto ha visto battagliare sino alla fine Mirella Bergamo del GS Valsugana e la campionessa italiana di staffetta in montagna Francesca Iachemet dell’Atletica Trento. Le concorrenti sono transitate a metà percorso con Bergamo in vantaggio di 20″ su Iachemet. Solo nella parte finale la portacolori del GS Valsuagna è riuscita a staccare la rivale, vincendo in 35′ e 31″. La Iachemet seconda con 1’16 di distacco, mentre terza è giunta Lara Bonora con 5′ e 29″ di distacco.

Al termine della manifestazione si sono svolte le premiazioni per gli agonisti, mentre per i partecipanti alla passeggiata non agonistica, si sono estratti a sorte molti premi fra cui, il più prestigioso, offerto da uno degli sponsor, un soggiorno di una settimana per quattro persone al Villaggio Turistico Baia di Manaccora nel cuore del Gargano.

Dal sito www.gsmarzola.it Podio maschile Podio femminile

Articolo letto 36 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login