Home » Notizie » Corsa in Montagna » Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc: Al via i gemelli Dematteis e gli africani Biwott e Simukeka

Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc: Al via i gemelli Dematteis e gli africani Biwott e Simukeka

21/07/10

In campo femminilel sfida Roberti/ Belotti. Cadranno i vecchi record? Comunicato stampa

Tutto è pronto per l’edizione 2010 del Kilometro Verticale Chiavenna ? Lagùnch in calendario per domenica 25 Luglio. Anche se le iscrizioni resteranno aperte sino ad un’ora prima della gara, presso la segreteria del Mera Athletic Club sono già giunte le prime importanti adesioni. Nomi alla mano, i primati mondiali dei forestali Marco De Gasperi (31’42”9) e Maria Grazia Roberti (40’34”2) potrebbero anche cadere?

Oltre ai fortissimi gemelli Martin e Bernard Dematteis (Atletica Valle Varaita) si sono iscritti con largo anticipo il keniano Nicodemus Biwott (classe 1980, della Farnese Vini di Pescara e vincitore della Bolognano ? Velo 2010, prima tappa del Gran Prix www.corsainmontagna.it) e il ruandese Jean Baptiste Simunkeka dell’Orecchiella di Garfagnana (vincitore dell’ultimo Trofeo Madonna d’Europa valevole come terza tappa del campionato tricolore 2009); ruolo di outsider, per il momento, va ai locali Fabio Ruga (Recastello Radici) e Marco Leoni (CSI Morbegno).
Gara vera anche al femminile con la primatista della gara e detentrice della miglior prestazione cronometrica mondiale su tracciato omologato Fidal senza l’utilizzo di racchette Maria Grazia Roberti, che dovrà vedersela con la campionessa italiana e vice campionessa mondiale/europea di corsa in montagna Valentina Belotti (Runner Team 99). Salvo sorprese dell’ultimo minuto, a giocarsi il terzo posto sul podio dovrebbero essere le promettenti Ilaria Bianchi (Atletica Valle Camonica) e Alice Gaggi (GS Valgerola).
Se queste sono le prime anticipazioni sui sicuri protagonisti, a livello di novità l’edizione 2010 di questa classica vedrà l’esordio di ”Una Corsa con i Campioni? Insieme per la Vita” – camminata a scopo benefico a sostegno dell’associazioni Gianluigi Nonini per la ricerca contro il cancro – e la collaborazione con il portale www.ilmera.it per la promozione turistica/escursionistica del tracciato che dai 352mlsm di Loreto porta sino ai 1352 di Lagùnch. Restando in tema di promozione, il patron della gara Nicola Del Curto ha inoltre pensato a un concerto con gruppi musicali della zona e consegna pettorali ai top runner nel tardo pomeriggio di sabato (dalle 17.30 sino alle 19) nella suggestiva cornice di Piazza Bertacchi a Chiavenna.
«Ogni anno cerchiamo di creare qualcosa di nuovo o di fornire un valore aggiunto a una manifestazione che nelle ultime stagioni è cresciuta nei numeri e di livello ? ha confermato lo stesso Del Curto -. Un Kilometro Verticale come il nostro difficilmente potrà diventare una manifestazione da grandi numeri, ma invito gli agonisti a iscriversi alla prova Fidal e le famiglie alla camminata non competitiva per vivere insieme a noi una bellissima domenica di sport e divertimento»
Per maggiori informazioni, programma e iscrizioni è possibile visitare il sito www.kilometroverticalelagunc.it

Articolo letto 25 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login