Home » Notizie » Corsa in Montagna » Iscrizioni chiuse in anticipo alla Dolomites SkyRace

Iscrizioni chiuse in anticipo alla Dolomites SkyRace

20/07/11

Domenica a Canazei in gara 700 skyrunner Iscrizioni chiuse in anticipo alla Dolomites SkyRace
Domenica a Canazei in gara 700 skyrunner da 15 nazioni

Martedì 19 luglio 2011 – Iscrizioni chiuse. È il titolo che appare sul rinnovato sito internet www.dolomiteskyrace.com, completamente rivisitato nella grafica e nei contenuti, della prestigiosa manifestazione valida come terza prova delle Skyrunner World Series 2011, il massimo circuito mondiale della specialità.
Gli organizzatori hanno così chiuso con 6 giorni di anticipo le iscrizioni, per garantire una gestione ottimale dell’evento che si disputerà domenica 24 luglio a Canazei, in Val di Fassa. «Non ci aspettavamo di raggiungere questi risultati – spiega il presidente del Comitato Organizzatore Diego Salvador -, abbiamo così deciso di chiudere a 680 adesioni e con l’arrivo degli ultimi big raggiungeremo quota 700 partecipanti. Per la nostra manifestazione si tratta di un record assoluto e questo non può che darci grande soddisfazione. Da qui la decisione di chiudere le iscrizioni poiché un numero superiore di partenti non ci permetterebbe di garantire la qualità che ha sempre contraddistinto la nostra manifestazione».
Si annuncia dunque una quattordicesima edizione memorabile per la gara ideata dal compianto Diego Perathoner, che sarà ricordato con un premio speciale assegnato all’atleta che otterrà il miglior piazzamento nell’edizione 2011 nelle due competizioni Sellaronda Skimarathon e Dolomites SkyRace.
Record di partecipanti dunque con 700 corridori del cielo, ma pure record di nazioni presenti, visto che saranno ben 15 i team presenti. Oltre all’Italia, Spagna, Repubblica Ceka, Stati Uniti, Francia, Russia, Andorra, Gran Bretagna, Grecia, Austria, Svizzera, Irlanda, Ungheria, Slovenia e Finlandia, a testimonianza del riscontro turistico e promozionale che questo evento riesce a trasmettere, anche per il contesto ambientale meraviglioso qual è quello delle Dolomiti di Fassa.
Numeri da capogiro dunque, ma anche i più forti atleti presenti. Fra le ultime iscrizioni sono arrivate quelle del Team Salomon, a partire dalla campionessa mondiale di sci alpinismo Mireia Mirò, la francese Stefanie Jimenez, la neozelandese Anna Frost, lo statunitense Catlin Smith, l’ucraino Ricky Lightfoot e l’italiano Nicola Golinelli uno dei migliori interpreti in assoluto. Fra le ultime iscrizioni anche quella di Fulvio Dapit, che va ad aggiungersi a quelle del Team La Sportiva delle scorse settimane. Nel dettaglio il fiemmese Paolo Larger, vincitore dell’ultima edizione, il primierotto Michele Tavernaro, il russo naturalizzato altoatesino Mikhail Mamleev, il forte valdostano Diego Vuillermoz e la campionessa del mondo in carica Emanuela Brizio. Sulla carta però i candidati alla vittoria sono soprattutto gli spagnoli e in particolare Luis Alberto Hernando e Miguel Ortega Caballero.
Fra le novità dell’edizione 2011 ci sarà la disputa della prima edizione della Mini Dolomites Skyrace, che si disputerà sabato 23 luglio alle ore 16 nel centro di Piazza Marconi a Canazei. Una gara promozionale riservata ai ragazzi nati fra il 1996 e il 2022, la cui quota d’iscrizione sarà devoluta in beneficenza al corpo del Soccorso Alpino Alta Val di Fassa.
Il programma prevede venerdì 22 luglio alle ore 21 in piazza Marconi il concerto del Coro Genzianella di Tesero, diretto dal maestro Ezio Vinante dal titolo ”Si sta come d’autunno”, con tema la Grande Guerra: canti, testi, immagini per non dimenticare.
Sabato alle ore 16 la Mini Dolomites Skyrace, alle ore 18.30 il briefing tecnico e alle 21 la serata di presentazione dell’evento 2011. Domenica alle 8 la punzonatura e alle 8.30 la partenza della 14esima edizione della Dolomites Skyrace sul percorso tradizionale di 22 km, dei quali 10 in salita e 12 in discesa con un dislivello positivo di 1750 metri. Infine alle 14 in piazza Marconi la cerimonia di premiazione.
Nel pomeriggio di sabato, dalle 14.00 alle 17.30 ad Alba di Canazei si terrà l’assemblea della Isf, la Federazione Internazionale, con importanti argomenti all’ordine del giorno. Fra i presenti anche i rappresentanti di nazioni come la Malesia e gli Stati Uniti. Inoltre sempre la Isf venerdì pomeriggio e sabato mattina ha previsto dei stage full immersione per gli aspiranti giudici internazionali.

Nella foto la partenza da Canazei dell’edizione 2010

Articolo letto 31 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login