Home » Notizie » Corsa in Montagna » Internazionale: nella Grossglockner Berglauf, Wyatt battuto

Internazionale: nella Grossglockner Berglauf, Wyatt battuto

21/07/09

Il keniano Geoffrey-Gikuni Ndungu s’impone nella gara austriaca di Grand Prix

Grand Prix WMRA in Austria ricco di sorprese. Nella decima edizione della Grossglockner Berglauf, ben 889 partecipanti provenienti da 22 nazioni, hanno tagliato il traguardo posto all’ombra della montagna austriaca più alta e famosa. Questa volta l’attacco al "kiwy" Jonathan Wyatt, è stato portato da alcuni keniani di stanza a Vienna, i quali sono riusciti a piegare la resistenza del fortissimo neozelandese, alle prese con un vero e prorpiop tour de force di competizioni da un mese a questa parte. Il keniano Geoffrey-Gikuni Ndungu ha vinto, demolendo pure il record con il tempo di 1h09’36", anche se c’è da supporre che il percorso di 12,6 km in salita con 1270 mt di dislivello, sia stato leggermente modificato quest’anno. Secondo, staccato di 1’38" il neozelandese Wyatt, mentre terzo è giunto il Ceko Robert Krupicka, grande assente agli Europei di Telfes la scorsa settimana. Tra le donne l’ha spuntata la medaglia di bronzo di Telfes (e campionessa del mondo in carica) Andrea Mayr (Austria), in 1h23’38". Con un distacco di 50" è arrivata la Ceka Anna Pichrtova, mentre sul gradino più basso de podio si è piazzata la connazionale Iva Milesòva. Prossima tappa del Grand Prix WMRA a Mayrhofen (AUT) il prossimo 2 agosto.

Sieger Herren:
1. Geoffrey-Gikuni Ndungu (KEN) – 1:09:36 (neuer Streckenrekord)
2. Jonathan Wyatt (NZE) – 1:11:14
3. Robert Krupicka (CZE) – 1:11:33
4. David Schneider (SUI) – 1:12:20
5. Rickey Gates (USA) – 1:13:09

 Sieger Damen:
1. Andrea Mayr (AUT) – 1:23:38
2. Anna Pichrtova (CZE) – 1:24:27
3. Iva Milesová (CZE) – 1:29:36
4. Lydia-Wacuka Wanjau (KEN) –  1:36:56
5. Irmi Kubicka (AUT) –  1:38:16

Robert Krupicka e Jonathan Wyatt Anna Pichrtova e Andrea Mayr

Articolo letto 25 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login