Home » Notizie » Corsa in Montagna » Internazionale: alla Matterhornlauf, Zeiler e Pichrtova sovrani

Internazionale: alla Matterhornlauf, Zeiler e Pichrtova sovrani

24/08/07

Il tedesco e la ceca vincono sotto il Cervino e guardano positivamente ai mondiali

Aggiunge una nuova perla nella sua collana di vittorie, la ceca Anna Pichrtova. Dopo essersi imposta sette giorni prima nella gara per eccellenza, la Sierre-Zinal, la vice campionessa d’Europa s’aggiudica, sempre in territorio elvetico, anche la celebre Matterhorn Lauf . 1h05’41” per concludere la sua prova di 12,5 Km con 950mt di dislivello da Zermatt allo Schwarzsee, ma questa volta la biondina dell’est ha dovuto faticare non poco per lasciarsi alle spalle due nomi nuovi di zecca per la corsa in montagna. Infatti sia la neozelandese Elizabeth Hawker, 31 anni, quanto la colombiana Johana Riverso, 22 anni, le hanno fatto sentire fino alla fine il fiato sul collo, giungendo poi al traguardo con distacchi contenuti e rispettivamente di 50” e 1h07”. Risinger, Frost e Milesova nell’ordine, hanno occupato le posizioni appena giù dal podio, anche se a debita distanza dal terzetto di testa. Nel maschile, vittoria che conta per Timo Zeiler. Il 26 enne tedesco dopo il 9° posto agli scorsi campionati europei di Cauterets, sta dimostrando una buona crescita in ambito internazionale. Ha impiegato 57’28” per imporsi il portacolori del DLV-Team, 1’16” davanti all’inglese James Walsh, anno 1981 come Zeiler, e 1’56” su un finalmente convincente, Martin Cox. Dietro di loro il colombiano Saul Padua, l’americano Gates Richey, l’altro colombiano Francisco Sanchez e il tedesco Manuel Stöckert. Molti di questi atleti saranno nuovamente presenti in terra svizzera in  fra 3 settimane per provare ad essere protagonisti ai Campionati Mondiali di Saillon – Ovronnaz.

Articolo letto 36 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login