Home » Notizie » Corsa in Montagna » Il ritorno alle competizioni di Robert Krupicka

Il ritorno alle competizioni di Robert Krupicka

07/06/07

Dopo oltre un anno e mezzo di assenza, il Ceco si piazza terzo a Gostling (Aut), nella gara dominata dal polacco Dlugosz

19 mesi, tanto è il tempo che è servito a Robert Krupicka, atleta nazionale di corsa in montagna della Repubblica Ceca, per tornare alle competizioni. Il ventinovenne talento era stato costretto allo stop da una recidiva forma virale che ne aveva minato la preparazione atletica all’alba della trasferta  in terra d’Africa, in Nigeria per la Obudu Ranch Mountain Race, nel novembre del 2005. Rientrato in Europa aveva cominciato ad accusare i sintomi come spossatezza e febbre, tipici di quelle malattie che colpiscono il sistema immunitario, non consentendogli di svolgere gli allenamenti per oltre un anno. Ora, dopo lungo tempo è ritornato alle gare, e proprio alla prima esperienza ha centrato un podio di valore. Bisogna fare un passo indietro, a domenica 3 giugno, quando nel nord est dell’Austria, a Gostling, si è svolta la Hochkar Berglauf, gara internazionale di corsa in montagna voluta ed organizzata da Marion Kapucinskj, atleta della nazionale austriaca. 10,5 Km con 1200mt di dislivello in salita per la competizione maschile. La vittoria ha arriso al polacco Andrzej Dlugosz, 28 anni rivelazione della scorsa stagione nel tempo di 58’11”. Seconda piazza per il tedesco Joseph Beha in 59’33”, e terzo appunto Robert Krupicka in 59’55”, il quale ha preceduto in volata sia  il nazionale tedesco Timo Zeiler (59’57”) che l’austriaco Markus Kroell (59’59”). Seguono Alois Redl, l’esperto Helmut Schmuck, e Thomas Heigl, tutti della LCC Wien. Tra le donne, su un percorso ridotto rispetto agli uomini, si è imposta l’austriaca Petra Summer in 1h01’20”, davanti alla giovane tedesca Lisa Reisinger, seconda in 1h02’03” e alla veterana Irmgard Kubicka (Aut), terza in 1h02’31”. Non partita la campionessa mondiale di corsa in montagna in carica Andrea Mayr, che come obbiettivo ha il minimo di partecipazione ai mondiali di Osaka sui 3000 siepi. Prossimo importante appuntamento internazionale, domenica prossima a Crans Montana (Sui), che ospiterà la Coppa del Mondo del prossimo anno su percorsi di sola ascesa. Attesi molti big per la prova inaugurale del Grand Prix WMRA 2007, che si articolerà su 4 prove.

Robert Krupicka in azione agli europei del 2005 sul Grossglockner

Articolo letto 58 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login