Home » Notizie » Corsa in Montagna » Il 4 settembre torna il tradizionale appuntamento con la corsa in montagna in ricordo di Erwin Ma

Il 4 settembre torna il tradizionale appuntamento con la corsa in montagna in ricordo di Erwin Ma

29/08/11

Domenica prossima torna il tradizionale appuntamento con la corsa in montagna in ricordo di Erwin Maier.

L’US Aldo Moro ormai da undici edizioni organizza la gara in ricordo di un ragazzo dalle doti spiccate, grande professionista nell’arma dei Carabinieri e alpinista di altissimo livello.
Quest’anno la competizione sarà valida come Campionato Regionale Fidal di corsa in montagna di lunga distanza, inoltre anche in non tesserati alla Federazione, potranno correre alla gara in salita non competitiva aperta a tutti.
Il tracciato di gara misura undici chilometri e mezzo, sviluppandosi dalla frazione Casteons di Paluzza, vicino alla casa di Maier, sino a raggiungere, dopo un dislivello di 929 metri, la Malga Pramosio.
La partenza sarà data alle ore 9.30. Per ragioni di sicurezza i responsabili del percorso hanno stabilito il tempo massimo di tre ore per completare il tracciato.
L’albo d’oro della manifestazione può vantare atleti di altissimo livello, lo scorso anno è stato il keniano Kipsang Biwott a dominare con il tempo di 52.11. In campo femminile ha vinto Marta Santamaria dell’Atletica Brugnera tagliando il traguardo in 1.04.38. Per quanto riguarda i record del percorso li detengono Marco Gaiardo e Mateja Kosovelj. Gaiardo ha registrato la miglior prestazione, 50.04 del 2001 mentre la Kosovelj ha fermato il cronometro in 1.01.29 nel 2008.
La manifestazione denominata ”il volo dell’aquila” è organizzata dal Comune di Paluzza e dall’US Aldo Moro sotto l’egida della Fidal, con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Udine, e della Comunità Montana della Carnia. Il Comitato Organizzatore si avvale della collaborazione del Centro Sportivo dei Carabinieri, del Soccorso Alpino di Carabinieri e della Guardia di Finanza, del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, dell’Associazione delle Sezioni Carniche del Cai, del Corpo Forestale Regionale, della Protezione Civile e dell’Ana sezione Carnica, gruppi di Cleulis, Timau e Paluzza.
L’iscrizione e fissata in 13? e comprende: ”pasta party”, pettorale gara e gadget a ricordo della manifestazione. Coloro che desiderano partecipare esclusivamente alla gara Fidal senza benefit, pagheranno la quota di ? 3,50. Le iscrizioni si ricevono per i tesserati Fidal: via fax al numero 0433 775893 oppure utilizzando il modulo sul sito internet www.aldomoropaluzza.it entro le ore 24.00 di venerdì 2 settembre 2011. Tutti gli altri possono iscriversi fino alle ore 9.00 di domenica 4 settembre, direttamente sul luogo di partenza. L’iscrizione comporta l’esplicita dichiarazione di essere in stato di buona salute. E’ comunque gradita la preiscrizione via internet da parte di tutti (Fidal e non) utilizzando il modulo apposito sul sito www.aldomoropaluzza.it.

Articolo letto 62 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login