Home » Notizie » Corsa in Montagna » Grossglockner Berglauf: Wyatt ritorna re

Grossglockner Berglauf: Wyatt ritorna re

16/07/07

Il neozelandese vince la seconda prova di Grand Prix WMRA davanti all’azzurro Gaiardo.

Heiligenblut (AUT). Dopo una domenica "tranquilla" alla 3 Campanili di Vestone (Bs), dove si era limitato ad un semplice ma proficuo allenamento fuori gara, Wyatt aveva anticipato che sul Grossglockner, seconda prova del Grand Prix WMRA, avrebbe fatto sul serio. Così è stato. Il re è tornato, anche se il nostro Gaiardo gli ha reso veramente dura l’impresa di riconquistare le vittorie che contano. La gara, svoltasi sul tradizionale tracciato di 12,6 Km con 1516 mt di dislivello è stata, ancora una volta, un completo successo organizzativo. Giornata splendida, organizzazione impeccabile, panorama da cartolina con lo sfondo del ghiacciao del Grossglockner, che con i suoi 3756mt di quota risulta essere la più alta montagna austriaca. I concorrenti sono stati 712, di 20 nazioni differenti. A livello maschile, si è appunto assistito al bel duello tra Jono Wyatt e Marco Gaiardo (G.S. Orecchiella), con il primo che si è imposto nel tempo di 1h12’22" , staccando di 51" l’azzurro agordino che guida comunque la classifica provvisoria con una vittoria e un secondo posto. Dietro di loro il vuoto. O quasi. L’austriaco Marcus Kroell finisce sul terzo gradino del podio in 1h16’24", davanti all’americano Getes Rickey (1h16’43") e al ceco Jan Havlicek (1h17’02"). L’unico dubbio resta il fatto se un Grand Prix WMRA strutturato in questo modo possa davvero interessare a qualcuno considerato che, come già visto nella prova inaugurale di Crans Montana, il livello medio alto è venuto totalmente a mancare. La prima donna classificata è stata Anna Pichrtova (RCec), addirittura nona assoluta (!) che ha corso praticamente senza avversarie. Il suo 1h21’25" impiegato per coprire il percorso, è di oltre 8′ migliore rispetto al tempo della seconda classificata, la sua connazionale Pavla Mathyasova. A completare un podio tutto made in Repubblica Ceca, ci ha pensato Iva Milesova. La prossima tappa del Grand Prix WMRA sarà sempre in austria, ma nella valle dello Stubai, a Telfes, il prossimo 5 agosto con la Schlickerhhalm Berglauf

Articolo letto 27 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login