Home » Notizie » Corsa in Montagna » Gazzetta Run a Bassano del Grappa: vincono Sara Berti e Lyazali Adil

Gazzetta Run a Bassano del Grappa: vincono Sara Berti e Lyazali Adil

13/06/11

Ore 19.00 in punto, al suono delle campane della storica chiesa di San Francesco (1.400 d.C.) a Bassano del Grappa, sono partiti gli oltre 500 concorrenti per la terza tappa del circuito di running più importante d’Italia, organizzato da RCS Sport ? La Gazzetta dello Sport, in collaborazione con Studio RX e ASD B-Sport, patrocinato da Regione Veneto, Provincia di Vicenza e dal Comune di Bassano del Grappa.
Contro ogni aspettativa, Giove Pluvio ha risparmiato la corsa, versando pochissime gocce di pioggia, con una temperatura di circa 24 gradi centigradi.
Per la prima volta Gazzetta R.U.N ha corso per le vie della storica città di Bassano portando l’emozione del grande running nella città veneta, regalando a tutti gli appassionati una giornata di sano sport e grande divertimento: 10 km di percorso che hanno attraversato le zone più belle e caratteristiche di Bassano del Grappa: dalla centralissima Piazza Libertà, alla nobile via Roma, transitando davanti alla centenaria scuola elementare Mazzini, lungo il verde passaggio pedonale di Viale delle Fosse, attraverso la Porta delle Grazie in viale dei Martiri, sopranominata ”il balcone di Bassano”, che guarda a nord il celebre Monte Grappa, sopra il celebre Ponte degli Alpini, opera palladiana sul fiume Brenta e attraverso il Ponte Vecchio.
Sono partiti, con il pettorale n.1, Giovanni Iommi, vincitore 2010 del circuito organizzato da La Gazzetta dello Sport, secondo alla tappa di Udine e con il pettorale n. 2, Enrico Vivian, atleta locale di spicco, giunto 35esimo alla Maratona di New York 2010, quarto degli italiani in 2h 28′ 22”.
Nella prova competitiva di 10 km ha tagliato per primo il traguardo Lyazali Adil (Atl. Casone Noceto) con un tempo di 30’43”; 21esimo alla Maratona di New York 2010, dichiara: ”il percorso era impegnativo e gli atleti forti, al primo giro siamo andati veloci tutti, poi ho approfittato del loro rallentamento per andare in volata al traguardo. I miei prossimi obiettivi? Vincere il circuito di ”Gazzetta R.u.n.” e migliorare il mio tempo alla prossima Maratona di New York”.
Secondo classificato Signorotto Mirko (Jaeger Atletica Vittorio Veneto) in 31’33” e terzo Baù Diego (Atl. Vicentino) in 32’07”.
Nella categoria femminile, si è imposta Berti Sara (GS Valsugana Trentino) in 36’50”, ”un percorso bello, anche se particolarmente nervoso, non particolarmente veloce, sembrava più pianeggiante, in realtà era particolarmente mosso”; la vincitrice dell’edizione 2009, specializzata nei 10 km e nella mezza maratona, non esclude di affrontare il prossimo autunno la sua prima Maratona.

Al secondo posto Lazzaretti Roberta in 38’07” e terza classificata Sanna Paola (Atl. Ambrosiana e vincitrice edizione 2010) con il tempo di 38’20”.
La tappa di Bassano del Grappa rappresenta la seconda prova del ”Trofeo Nord-Est Run”, grande novità di quest’anno, organizzato in collaborazione con il Corriere del Veneto. Questa speciale gara premierà i runner, che dopo aver partecipato alle tappe di Udine, Bassano del Grappa e Jesolo, si saranno aggiudicati la speciale classifica finale, basata sui due migliori risultati ottenuti nelle tre prove corse. Per ulteriori informazioni: www.gazzettarun.it
Gazzetta R.U.N dà la possibilità di entrare nel ”mondo del running” anche ai più giovani, infatti anche in questa occasione, è stata organizzata una speciale ”Kids Run” rivolta ai bambini delle scuole elementari (500 metri) e ai ragazzi delle classi medie (1300 metri).
Dalle ore 16.00 fino a sera al Villaggio Gazzetta R.U.N, allestito in Piazza Libertà, è stato possibile partecipare alle numerose attività collaterali organizzate dal Comune di Bassano per l’occasione, tra le quali un’esibizione di Tango e il duo acustico ”Bianco e Nero”
Dopo il successo di Udine, anche a Bassano è stata riproposta la divertente iniziativa di ”retro-running” che ha messo in palio un paio di scarpe al primo corridore che ha tagliato il traguardo correndo all’indietro.
Partecipare a Gazzetta R.U.N non regala solo forti emozioni, ma anche un soggiorno nella ”Grande Mela” e un pettorale per poter partecipare alla maratona di New York. Chi riuscirà a ottenere più punti nelle prime quattro tappe vincerà questo magnifico premio.
Per tutti coloro che volessero acquistare una quota singola di partecipazione alla maratona di New York possono visitare il sito www.born2run.it, ricordiamo inoltre che a tutti i partecipanti, anche di una sola tappa, di Gazzetta R.U.N la quinta notte di soggiorno è omaggiata dal circuito di running più famoso d’Italia.
La prossima tappa di Gazzetta R.U.N., l’ultima prima della pausa estiva, si terrà sabato 25 giugno a Ravenna; il circuito riprenderà a settembre con tre tappe: Jesolo (3 settembre), Vigevano (11 settembre), Genova (25 settembre) per concludersi a Parma il 16 ottobre.

CLASSIFICA MASCHILE
1. LYAZALI ADIL ATL. CASONE NOCETO 30′ 43”
2. SIGNOROTTO MIRKO JAEGER ATL. VITTORIO VENETO 31′ 33”
3. BAU’ DIEGO ATL. VICENTINO 32′ 07”

CLASSIFICA FEMMINILE
1. BERTI SARA (GS VALSUGANA TRENTINO) 36’50”
2. LAZZAROTTO ROBERTA 38′ 07”
3. SANNA PAOLA (ATL. AMBROSIANA) 38′ 20

Articolo letto 44 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login