Home » Notizie » Corsa in Montagna » GORE-TEX® Transalpine-Run 2007

GORE-TEX® Transalpine-Run 2007

04/09/07

Comunicati stampa organizzazione

GORE-TEX® Transalpine-Run 2007 – tripletta italiana nella prima tappa!

 

Steeg im Lechtal (A/Tirolo), 1 settembre 2007  –  È iniziata benissimo l’avventura italiana alla terza edizione della Gore-Tex Transalpine-Run. Gli atleti azzurri si sono aggiudicati tre vittorie in tre categorie diverse. Nei maschi si è imposta la coppia della Triathlon Trentino formata da Silvano Fedel e Ettore Girardi che ha percorso i 28,90 km e 1496 metri di dislivello in 2h 35min e 59 sec precedendo di due minuti i compaesani Paolo Larger e Luca Miori della squadra ‚La Sportiva Sport am Platz‘. Terzo il Team Puma Canada composto da Ryan Hayden e Jonathan Fasullo.

 

Nelle donne ottimo debutto delle altoatesine Irene Senfter e Annemarie Gross che hanno vinto in 3h 38min. e 10 sec. davanti alle tedesche Brigitte Schiebel e Antje Schuhaj e alle austriaceh Kathi Sojer e Monika Öttl.

 

Nei Master bella vittoria degli altoatesini Manfred Wurzer e Eugen Innerkofler di Villabassa.

 

Domani seconda tappa di 29,73 km e 1947 metri di dislivello da Steeg a St.Anton (Tirolo). Giovedí la carovana transalp raggiungerà l’Italia. Sono 24 i partecipanti italiani che in otto giorni devono affrontare 240,13 km e quasi 14.000 metri di dislivello.

 

GORE-TEX TM Transalpine-Run 2007 –Dominio azzurro!!

 

 

St.Anton (Tirolo), 2 settembre 2007  –  Seconda vittoria consecutiva per le tre coppie italiane maschili, master e femminili nella seconda tappa della GORE-TEX TM Transalpine Run di 29,73 km e 1947 metri di dislivello da Steeg nella Lechtal a St.Anton nel Tirolo. 

 

Nei maschi, con il miglior tempo di giornata, si sono nuovamente imposti Silvano Fedel e Ettore Girardi della Triathlon Trentino che hanno impiegato 2h41min e 41 sec. per completare i 30 chilometri e quasi 2000 metri di dislivello. Al secondo posto, attardati di oltre quattro minuti, il fiemmese Paolo Larger ed il pergolese Luca Miori (TN) davanti alla squadra nordamericana composta da Ryan Hayden und Jonathan Fasulo.

 

In campo femminile le altoatesine  Irene Senfter di Lana e Annemarie Gross della Val Sarentino si sono aggiudicate la seconda frazione col tempo di 3h 50min. e 48 sec. precedendo di tre minuti le austriache Kathi Sojer e Monika Öttl nonché le tedesche Brigitte Schiebel e Antje Schuhaj.

 

Nei Master Eugen Innerkofler e Manfred Wurzer di Villabassa (BZ) bissano il successo di ieri concludendo la gara in 2h 51min e 32 sec., con un ritardo di soli dieci minuti nei confronti die vincitori maschili Girardi e Fedel.

 

Domani terza tappa da S.Anton a Galtür nel Tirolo. Con 32,97 km e 2437 metri di dislivello si tratta della tappa più dura.

 

GORE-TEX TM Transalpine-Run 2007 – Continua Il dominio azzurro – Fedel costretto al ritiro

 

 

Galtür (Tirolo), 3 settembre 2007 – I concorrenti nella terza tappa che li conduceva da St. Anton a Galtür nel Tirolo hanno affrontato 32,97 km e 2437 metri di dislivello. Nonostante il dominio delle squadre italiane sia continuato anche oggi, la GORE-TEX TM  Transalpine-Run ha accusato il ritiro del leader della classifica maschile per un lutto familiare.

 

Nei maschi, con il miglior tempo di giornata, oggi si è imposta la squadra “La Sportiva – Sport am Platz” composta dai trentini Paolo Larger e Luca Miori. “Peccato per il ritiro di Silvano. È stato proprio lui ad animarci a partecipare a questa bellissima manifestazione”, racconta Miori al traguardo. I due trentini sono stati gli unici a  rimanere sotto le tre ore (3h 54min. e 22 sec.), staccando di 21 minuti i secondi classificati tedeschi della Comnet-Running Max Frei e Hartwig Potthin. Terzi Florian Eberle e Matthias Dippacher (GER) a 25’30”. Mentre Silvano Fedel è rientrato a casa, Ettore Girardi, il suo compagno d’avventura, fuori classifica,  continuerà a correre da solo. Fedel/Girardi avevano vinto le prime due edizioni della GORE-TEX TM  Transalpine-Run e , dopo due tappe, anche quest’anno si trovavano saldamente al comando.

 

Nei Master Eugen Innerkofler e Manfred Wurzer di Villabassa (BZ) si sono aggiudicati la terza vittoria consecutiva, giungendo al traguardo con il secondo miglior tempo della giornata (4h 6min.40sec.). “L’ultima salita era proprio dura. Ci siamo peró prepararti molto bene edizione 2007”, commenta Innerkofler. In seconda posizione, a 7’41”, i tedeschi Thomas Miksch e Christian Stork, terzi gli inglesi Dave Finn e Markus Palmer, staccati di 25’53”.

 

In campo femminile le altoatesine Irene Senfter e Annemarie Gross si sono imposte col tempo di 5h 33min. e 07 sec. precedendo di 16 minuti le tedesche Brigitte Schiebel e Antje Schuhaj e di 21 minuti  le austriache Kathi Sojer e Monika Öttl. “Siamo molto soddisfatte della prova odierna” commentano all’unisono le due ragazze altoatesine. “La terza tappa era molto dura e per questo festeggeremo a dovere la nostra vittoria”.

 

Domani i 310 concorrenti affronteranno una maratona di ben 42,195 km e 1844 metri di dislivello. La quarta tappa li condurrà  da St.Anton nel Tirolo a Scuol in Engiadina. Dopo uno sprint serale in salita a Scuol i partecipanti raggiungeranno la l’Italia (Val Venosta) giovedì.

 

GORE-TEX TM Transalpine-Run 2007 – Partecipanti colti da neve e freddo/azzurri dopo metà gara sempre in testa

 

 

Scuol (Engiadina), 3 settembre 2007 – Le squadre azzurre, dopo metà GORE-TEX TM Transalpine-Run, l’affscinante attraversata delle Alpi a piedi in otto giorni, si trovano saldamente al comando delle rispettive classifiche generali master, uomini e donne. Martedì, nella quarta tappa da S. Anton nel Tirolo a Scuol in Engiadina (Svizzera), si sono nuovamente imposti i team italiani. Per le intense nevicate cadute nella notte, la direzione gare ha accorciato il percorso di ca. dieci chilometri.

 

Nei maschi si è imposto per la seconda volta consecutiva il team “La Sportiva” composto da Paolo Larger e Luca Miori. I podisti trentini si sono aggiudicati la vittoria col tempo di 3h 22min. e 57sec. staccando di soli 0’30” i secondi classificati tedeschi Max Frei e Hartwig Potthin della squadra Comnet-Running. “La quarta frazione era molto, ma molto dura. Abbiamo corso nella neve e faceva molto freddo”, racconta la coppia trentina.

 

Con il terzo miglior tempo di giornata (3h 28min.07sec.) Eugen Innerkofler e Manfred Wurzer di Villabassa (BZ) si sono aggiudicati la quarta vittoria consecutiva nei Master. Attualmente sono primi nella loro categoria e secondi nella generale overall. “Abbiamo sofferto il freddo. Sulle montagne c’èrano dai venti  ai trenta cm di neve”, spiega Innerkofler. “Sulla lunga discesa di 11 km che portava nel paesino svizzero di Scuol  abbiamo poi recuperato un po’ di energie e siamo riusciti a scrollarci di dosso gli inseguitori”, lo asseconda Wurzer.

 

In campo femminile le altoatesine Irene Senfter e Annemarie Gross si sono imposte col tempo di 4h 25min. e 06 sec. precedendo di 6’53”  minuti le tedesche Brigitte Schiebel e Antje Schuhaj e di 26’46” le austriache Kathi Sojer e Monika Öttl.

 

Domani, sempre a Scuol, si svolgerà uno sprint in salita di 6,19 km e 936 metri di dislivello. Dopodomani i partecipanti raggiungeranno Malles in Val Venosta (BZ). La manifestazione proseguirà poi verso Silando e si concluderà sabato a Laces, sempre in Val Venosta.

 

 

………………………………………..

Mobil: +39 328 68 54 619

E-Mail: gernot@tin.it

………………………………………..

 

 

Le tappe mancanti:

 

 

  1. tappa, mercoledí 05 settembre 2007

Scuol/CH – Scuol/CH

Partenza: ore 16.00 ca., Partenze individuali intervallate di 2 minuti

6,19 km, 870 m. di disl.

Sprint fino alla Motta Naluns

 

  1. tappa, giovedí 06 settembre 2007

Scuol/CH – Malles/I

Partenza: ore 08.00 – Arrivo  dopo 3-4 ore

37,02 km, 1332 m. di disl.

Gola di Uina-Schlucht – Frontiera italiana

 

  1. tappa, venerdí 07 settembre 2007

Malles/I – Silandro/I

Partenza: ore 08.00  – Arrivo 3-4 ore dopo

34,51 km, 2004 m. di disl.

Forcella Rappen (3012m) – punto più alto della manifestazione

 

  1. tappa, sabato 08 settembre 2007

Silandro/I – Laces/I

Partenza: ore 08.00 – Arrivo ca. 3 ore dopo la partenza

28,62 km, 1817 m. di disl.

Forcella Göflan

Articolo letto 36 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login