Home » Notizie » Corsa in Montagna » Decretati i nuovi campioni lombardi giovanili di specialità

Decretati i nuovi campioni lombardi giovanili di specialità

29/04/07

In evidenza atleti e club valtellinesi

Sara Bottarelli (ATL Val Trompia), Marco Leoni (CSI Morbegno), Silvia Bodei (US  Serle), Fabio Del Curto (GP Valchiavenna), Ingrid Fazzini (Premana) e Iacopo Brasi (Val seriana) sono i nuovi campioni regionali lombardi Fidal di corsa in montagna. Nelle gare di contorno successo degli esordienti Alice Zubiani (Val Trompia) e Antonio Vittori (Premana). Con due titoli individuali e quello societario di giornata centrato dal GP Valchiavenna, gli atleti della provincia di Sondrio hanno davvero lasciato il segno a San Pellegrino (BG) in occasione del 20° Trofeo Beppi Normanni  - gara organizzata dall’U.S.  S. Pellegrino sezione atletica -. Tale competizione era particolarmente importante in quanto campionato regionale individuale e di società di corsa in montagna per le categorie cadetti/e – allievi/e e prova unica di selezione per i campionati italiani della categoria cadetti/e. Per Leoni, dopo la vittoria di 15 giorni fa a Olmo al Brembo, si è trattato di una cavalcata trionfale, in cui ha trascinato anche il compagno di squadra Francesco Peyronel che è salito sul secondo gradino del podio. Alla luce di simili risultati, per i due runner morbegnesi si preannuncia una possibile convocazione nella rappresentativa azzurra. L’obiettivo  è il prestigioso meeting internazionale “Memorial Germanetto” a Susa, come ventilato dal ct Raimondo Balicco: “Tutto dipenderà da come Leoni e Peyronel si comporteranno al campionato italiano di Serle. I posti disponibili sono tre e loro sono tra i giovani che stiamo tenendo d’occhio”. Visibilmente soddisfatto per il titolo lombardo di specialità, Leoni ha dichiarato: “Il percorso era meno impegnativo rispetto a Olmo al Brembo, a parte una salita iniziale piuttosto dura. Per il resto, il circuito da affrontare più volte era tutto un saliscendi. Io e Francesco abbiamo fatto gara in testa praticamente dall’inizio. E’ il secondo anno consecutivo che vinco il titolo di campione regionale di corsa in montagna e sono veramente felice. Ora punto tutto sul campionato italiano a Serle”. A livello di società, vittoria del 20° Trofeo Beppe Normanni da parte del G.P. Valchiavenna Liquigas (705 punti) seguito da Premana (649 punti), G.S. Valgerola Ciapparelli (616 punti) e G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati (522 punti). Maurizio Torri

 

Articolo letto 96 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login