Home » Notizie » Corsa in Montagna » Cortina Dobbiaco Run: al maschile dominio marocchino

Cortina Dobbiaco Run: al maschile dominio marocchino

05/06/11

In campo femminile vittoria e record per la bergamasca Patelli Successo del marocchino Hicham El Barouki nella dodicesima edizione della Cortina Dobbiaco Run che lascia a Benazzouz Slimani e Abdelhadi Tyar gli altri due gradini del podio. Sigla il nuovo tempo record nella categoria femminile Eliana Patelli dell’Atletica Val Brembana fermando il cronometro sul tempo di 1:53’45”. Nuovo record anche sul fronte partecipativo con 4000 iscritti nella gara di 30 chilometri che unisce Cortina d’Ampezzo a Dobbiaco in alta Pusteria.

Conquistato il record di partecipazione con 4.000 iscritti, la dodicesima edizione della Cortina Dobbiaco Run sfiora un altro primato, quello cronometrico. Il marocchino Hicham El Barouki, vincendo la competizione lungo i 30 chilometri che uniscono Cortina d’Ampezzo a Dobbiaco, ferma il tempo su 1:36’31” a 28 secondi dal tempo siglato da Said Boudalia nell’edizione del 2008. Per il nuovo record si rimanda al prossimo anno, intanto El Barouki, portacolori della Polisportiva Hyppodrom 99 Pontoglio, si gode questo meritato successo. ”Sono felice e soprattutto soddisfatto della mia gara, perché sin dai primi chilometri sono partito forte ? ha commentato all’arrivo il marocchino ? e devo ringraziare Tyar per avermi dato una mano e fare i complimenti all’organizzazione per la bellissima gara”. Piazza d’onore per Benazzouz Slimani dell’Atletica Sandro Calvesi a 28” da El Barouki che ha compiuto una seconda parte di gara in rimonta, passando Abdelhadi Tyar (terzo a 1’20” dal vincitore) nella discesa da passo Cimabanche verso Toblach.

Boudalia, vincitore delle ultime quattro edizioni della Cortina Dobbiaco Run, partiva con l’obiettivo di fare ”cinquina”, ma ha dovuto arrendersi non solo allo strapotere degli avversari, ma accontentarsi di restare ai piedi del podio. Primo degli italiani l’altoatesino Hermann Achmueller del Suedtiroler Laufverein, quinto assoluto ma primo della categoria over 40, che si è tolto la soddisfazione di battere allo sprint Fabio Bernardi del Violetta Club. Con la vittoria di oggi Hicham El Barouki prosegue il suo fantastico ruolino di marcia in questa stagione che lo ha visto primeggiare sin dall’inizio dell’anno con i successi alla Cremona Casalmorano a gennaio, fino alle più recenti vittorie nella Mezza di Varenne a Vigone e alla Maratonina di Asti.

Se il tempo record tra gli uomini è stato solo sfiorato, nella categoria femminile il ”miglior tempo assoluto” è stato nettamente abbassato grazie alla prestazione di Eliana Patelli dell’Atletica Valle Brembana che, dopo una corsa in compagnia di Marcella Mancini del Runner Team 99 SBV e Giovanna Ricotta (ex detentrice del record con il tempo di 1:5 7’31” del 2008), ha salutato la compagnia a metà gara per involarsi da sola verso lo striscione d’arrivo di Dobbiaco. ”Sono sorpresa, non me lo aspettavo ? ha dichiarato dopo l’arrivo una radiosa Patelli ? e quindi ancor più contenta, e voglio ringraziare Gianni Poli per avermi invitata”. Secondo posto per Marcella Mancini a 2’18” dalla vincitrice mentre sul terzo gradino del podio sale Ricotta dell’Atletica ASI Veneto con il tempo di 1:57’37”.

Tirato in ballo dalle dichiarazioni dei due vincitori, per Gianni Poli è troppo presto per tracciare un bilancio a caldo: ”Siamo estremamente soddisfatti perché abbiamo portato 4000 persone a correre lungo un tracciato meraviglioso ? ha commentato il vincitore della maratona di New York del 1986 ? e, al di la delle prestazioni dei vincitori a cui va la mia stima, ciò che più conta è aver organizzato un evento di alto profilo che deve ancora esprimere tutta la sua potenzialità”.

Sono i numeri della vigilia che danno il valore della Cortina Dobbiaco Run: 4.000 partenti nella gara di 30 chilometri e oltre un migliaio in quella di 11,5 chilometri, in rappresentanza di 21 nazioni e podisti italiani provenienti da oltre 80 province.

E siamo solo a 12 edizioni!

Classifica Maschile

1 El Barouki Hicham Pol. Hyppodrom ’99 Pontoglio Sm 01:36:31

2 Slimani Benazzouz Atletica Sandro Calvesi Sm 01:36:59

3 Tyar Abdelhadi Pol. Hyppodrom ’99 Pontoglio Sm 01:37:51

4 Boudalia Said Atl.Biotekna Marcon Sm 01:38:24

5 Achmueller Hermann Suedtiroler Laufverein Amateur Mm40 01:43:22

6 Bernardi Fabio Violettaclub Sm 01:43:23

7 Zancan Stefano A.S.D. Gruppo Generali Trieste Sm 01:46:31

8 Turchetto Dario Atl. Gr. Santarossa Brugnera Mm35 01:46:41

9 Zanotti Franco Runners Bergamo Sm 01:46:54

10 Zahidi Mohamed Atletica Brugnera Friulintagli Sm 01:46:54

Classifica Femminile

1 Patelli Eliana Atl. Valle Brembana Sf 01:53:45

2 Mancini Marcella Runner Team 99 Sbv Sf 01:56:03

3 Ricotta Giovanna Atletica Asi Veneto Sf 01:57:37

4 Bravi Francesca Grottini Team Sf 02:00:15

5 Mariotti Paola Atletica Brugnera Friulintagli Sf 02:02:35

6 Lazzarotto Roberta Tf 02:05:51

7 Patuelli Francesca G.S. Gabbi Sf 02:06:08

8 Hanspeter Kathrin Asc L.F.Sarntal Raiffeisen Sf 02:06:31

9 Dal Mas Paola G.S.Quantin Mf35 02:06:53

10 Golin Mara Atletica Vittorio Veneto Sf 02:08:44

Articolo letto 58 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login