Home » Notizie » Corsa in Montagna » Conto allla rovescia per il 9° Memorial Marco Germanetto

Conto allla rovescia per il 9° Memorial Marco Germanetto

05/06/08

Già nove le Nazioni iscritte: una vera e propria festa dello sport giovanile, con musica e solidarietà

“9° Memorial Marco Germanetto” 

Manifestazione internazionale giovanile di corsa in montagna

3° WMRA International Youth Challenge (16 – 17 years old)

3° prova Campionato Regionale Piemontese

3° prova Gran Premio Comunità Montane piemontesi 2008

2° prova Campionato provinciale

 

Susa (To) 22 giugno 2008

 

 

Mancano ormai venti giorni alla nona edizione del “Memorial Marco Germanetto”. E già nove sono le Nazioni che hanno confermato la loro presenza a Susa (To) per la manifestazione dedicata al giovane mezzofondista azzurro valsusino, più volte campione italiano in montagna e su strada, tragicamente scomparso nel settembre del 1999 all’età di diciotto anni in un incidente stradale. Un evento trasformatosi negli anni da momento prettamente sportivo – prima rivolto al settore assoluto, ora a quello giovanile -  ad una vera e propria festa, in cui il ricordo, seppur struggente, continua a viaggiare a ritmo di corsa, di musica, di amicizia e di solidarietà.

 

Il Memorial “Marco Germanetto”, anche nel 2008, sarà l’unico evento internazionale di corsa in montagna interamente dedicato al settore giovanile e uno dei cinque Major Events del calendario WMRA, la federazione mondiale della corsa in montagna (www.wmra.info). Circa trecento i ragazzi dagli otto ai diciassette anni che si sfideranno nello splendido parco di Villa San Pietro, con i migliori giovani italiani e piemontesi ad incontrare coetanei provenienti da Galles, Germania, Inghilterra, Irlanda, Irlanda del Nord, Russia, Scozia, Slovenia, cui nei prossimi giorni potrebbero aggiungersi altre Nazioni.

Non solo sport, si è però detto in apertura: grazie all’impegno dell’Associazione “Amici di Marco” spazio sempre più importante anche alla musica, con il concerto in piazza IV Novembre dei “Mr. T.Bone and Young Lions”, uno dei più quotati gruppi reggae italiani, che animerà il sabato sera segusino.

Sport, musica e poi solidarietà: anche in questa stagione il Memorial Marco Germanetto continuerà infatti ad allacciare ponti solidali con il “Rural Training Centre” di Nanyuki, in Kenia. La quota delle iscrizioni verrà interamente devoluta ai progetti legati alla memoria dell’atleta segusino e dedicati, in particolar modo, ai bambini di strada della regione, splendido altopiano a nord del Monte Kenia, fucina di talenti importanti per il mezzofondo internazionale.

 

 

Informazioni più dettagliate su www.atleticasusa.it

 

 

 

Comunicato numero 1 -  2 giugno 2008

 

Chi era Marco Germanetto

Nato a Susa il 18 gennaio 1981, studente al Liceo Classico "Des Ambrois" di Oulx, scomparso nel settembre del ’99 in un incidente stradale, ha sempre militato, sportivamente parlando, nelle fila dell’Atletica Susa.

Questi i suoi principali risultati agonistici:

  • sette titoli di campione italiano giovanile (corsa in montagna e corsa su strada)
  • una presenza in maglia azzurra (incontro internazionale a Sasbachwalden – Germania – 1997)
  • sei presenze nelle rappresentative regionali (cross, pista, corsa in montagna, corsa su strada)
  • dieci titoli di campione piemontese (pista, cross, corsa in montagna)
  • 8’44”1 (3000 allievi) – 9196 metri (30’ in pista allievi)
  • inserito dalla FIDAL nel progetto "Club Atene 2004" nel ristretto gruppo di mezzofondisti italiani seguito dalla Federazione in proiezione delle Olimpiadi poi disputatesi nel 2004 in Grecia.

Nel giugno 2003 il Comune di Susa ha deciso di intitolare a Marco Germanetto la nuova pista di atletica inaugurata in regione Priorale.

 

memorial germanetto 2007

Articolo letto 32 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login