Home » Notizie » Corsa in Montagna » Classifiche Obudu Ranch Mountain Race

Classifiche Obudu Ranch Mountain Race

26/11/06

Kenia ed Etiopia in trionfo

Trionfo africano nella seconda edizione dell’Obudu Ranch Mountain Race, disputata ieri in terra nigeriana. I 50.000 dollari riservati ai vincitori sono infatti andati al keniano Kibiwott in campo maschile e all’etiope Redima Kedir in quello femminile. Il cast di partenti, che si preannunciava stellare, non ha deluso le attese e ha dato vita ad una memorabile competizione. Scorrendo la classifica  si potrebbe pensare di visionare l’ordine di arrivo di un campionato mondiale di cross e non una gara di corsa in montagna! In effetti, il percorso di sola salita e interamente asfaltato ha poco a che vedere con una classica gara su sentieri montani ed ha favorito gli atleti del continente nero. Comunque, quello di cui è stato capace il keniano Kibiwott ha dell’incredibile; è riuscito a percorrere gli 11,25km con 800mt. di dislivello, in 42’26”. Di rilievo anche è la prestazione del recente vincitore della coppa del mondo, il colombiano Ortiz giunto a meno di un minuto dal primo posto. Quinto posto per il pluricampione mondiale di specilalità, il neozelandese Wyatt, in un finale serrato con i keniani John Korir (6°) e Busendich (4°). Ottima la prestazione dell’unico italiano in gara, Marco De Gasperi, giunto in 11^ posizione ma lasciandosi alle spalle gente del calibro di Martin Sulle, e Felfele Tesfay; oltre che gli specialisti della montagna Rancon e Gutierrez. Delusione per il vincitore della passata edizione, l’australiano Du Bois giunto al traguardo per onor di firma in 44^ posizione.

In campo femminile, senza una presenza così massiccia di “gazzelle  africane”, dietro all’etiope Redima Kedir, come da pronostico si è piazzata la maratoneta ungherese Staicu e la norvegese Hakenstad. “Solo” quarta la vincitrice della Coppa del Mondo di corsa in montagna, l’austriaca Mayr. Da segnalare l’ottavo posto di Melissa Moon, che nonostante l’incidente che la vista coinvolta nel trasferimento al luogo della competizione ha comunque voluto onorare la gara.

 

 

 

 

 

Pos.

Nome

Cognome

Nazione

Tempo

1

Francis

Kibiwott

KEN

42’26“

2

Rolando Gabriel

Ortiz Celsis

COL

43’08”

3

Tesfayohannes

Mesfin   

ERI

43’24”

4

Solomon

Bushendich

KEN

43’32“

5

Johnatan

Wyatt

NZL

43’41”

6

John

Korir

KEN

43’50“

7

Shalla

Lemi

ETI

44’01”

8

Solomon

Molla

ETI

44’33”

9

Emisas

Mehretab Tesfazghi 

ERI

45’33“

10

Disi

Deudonne

RWD

46’02”

11

Marco

De Gasperi

ITA

46’09”

12

Felfele

Tesfay

ERI

46’44”

13

Zuntui

Maeza

ETH

46’46”

14

Martin

Sulle

TAN

47’35”

15

Julien

Rancon

FRA

47’43”

16

Danjouma

Koupkudi

NIG

47’47”

….

 

 

 

 

20

Simon

Gutierrez

USA

48’37 ”

44

Ben

Du Bois

AUS

 

 

 

 

 

 





 

 

 

Pos.

Nome

Cognome

Nazione

Tempo

1

Redima

Kedir

ETI

53’26”

2

Staicu

Simona

HUN

54’24”

3

Anita

Hakenstad

NOR

54’46”

4

Andrea

Mayr

AUT

54’47”

5

Nicole Brigitte

Hunt

USA

55’38”

6

Cristine Helda

Lunday

USA

56’25”

7

Hafida

Gadi Richard

FRA

57’11”

8

Melissa

Moon

NZL

58’06”

 

 

Articolo letto 41 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login