Home » Notizie » Corsa in Montagna » Caldo africano alla Marcialonga Running

Caldo africano alla Marcialonga Running

29/08/11

Il Marocco schiera Abdelkabir Saji CALDO ”AFRICANO” ALLA MARCIALONGA RUNNING
IL MAROCCO SCHIERA ABDELKABIR SAJI

Domenica 4 settembre le Valli di Fiemme e Fassa (TN) ospitano la ”Running”
La Marcialonga settembrina vola oltre quota 1.200, iscrizioni aperte fino a sabato 3
Il team parmense dell’Atletica Casone Noceto schiera il veloce marocchino Abdelkabir Saji
Dalla Marcialonga alla Vasaloppet, in palio per i vincitori della ”Combinata” i pettorali della gara svedese

La Marcialonga Running corre veloce verso il ”tutto esaurito”. Questi sono gli ultimi giorni di attesa per la gara in partenza da Moena (TN) domenica 4 settembre, per la quale gli iscritti hanno già ampiamente oltrepassato la soglia delle 1.200 unità.
Si tratta di un bel numero di adepti, soprattutto se si tiene conto che le iscrizioni chiuderanno i battenti soltanto nella giornata di vigilia, dunque la voglia di ”sudare” tra gli scenari delle Valli di Fiemme e Fassa, in Trentino, è sempre alle stelle, sia che si tratti di sci di fondo, di ciclismo su strada o di corsa.
Come accade per la Marcialonga invernale di gennaio e per la Cycling Craft di maggio, anche la Marcialonga Running è un evento capace di entrare nel cuore degli appassionati, suscitando allo stesso tempo grande richiamo tra gli atleti di spicco internazionali. E infatti tra le ultime iscrizioni sopraggiunte negli uffici degli organizzatori c’è quella del forte marocchino Abdelkabir Saji, portacolori del team parmense Atletica Casone Noceto e deciso a mettere la propria firma sulla ”Running” 2011. Le carte in regola per conquistare il podio ci sono tutte, perlomeno a giudicare dai risultati ottimi del corridore africano tra i quali spicca il 14° posto alla celebre maratona di New York dell’anno scorso, vinta da un altro africano, l’etiope Gebre Gebrmariam. Anche il 2011 ha portato tante soddisfazioni atletiche alla ”gazzella” Abdelkabir Saji, con la vittoria dello scorso giugno alla Notturna di San Giovanni a Firenze (10 km) in 29’29”, un tempo ottimo come del resto quello del suo personale sulla mezza maratona (1h02’41”).
Parlando di Marcialonga, non possono mancare i fondisti ed allora ecco spiccare tra i tanti iscritti i nomi di Bruno Debertolis, Nicola Morandini e Andrea Zattoni.
Il parterre che affollerà Piaz de Sotegrava a Moena per correre i 25,5 km di gara (con arrivo in Viale Mendini a Cavalese), è colorato a forte tinte internazionali, sono infatti 13 le nazioni rappresentate. Questa caratteristica riguarda anche la Combinata Punto3 Craft, classifica che ”combina” le tre gare Marcialonga (Skiing, Cycling Craft e, appunto, Running). Oltre ai tanti italiani sono in lizza per la speciale graduatoria anche 7 atleti stranieri, pronti a dare il massimo nella prova finale, e ad invogliare ancora di più alla vittoria c’è soprattutto la bella possibilità messa in palio dalla Combinata Punto3 Craft. Il premio per chi salirà sul gradino più alto del podio individuale sono infatti i pettorali per la granfondo invernale più famosa al mondo, la Vasaloppet svedese del 4 marzo 2012, ai vincitori della ”Combinata” verranno regalati iscrizione, viaggio e alloggio.
Per la 9.a edizione della Marcialonga Running si è mobilitata anche una schiera di appassionati da tutta Italia, con corridori dalle provenienze e dalle età più disparate. Basti pensare che il concorrente ”meno giovane” della Marcialonga Running è il veneto Pietro Leonardi, classe 1932, in buona compagnia visto che domenica 4 settembre ci saranno anche altri 7 corridori con più di 70 anni.
Parecchi saranno poi i laureati in medicina e odontoiatria chiamati a sfidarsi nel Campionato del Mondo di corsa lunga distanza, anche quest’anno abbinato alla Marcialonga Running.
Tra i ”ritorni” va segnalato quello dell’apprezzata gara dedicata ai più piccoli, ovvero la Mini Running, in programma nella mattinata di domenica 4 a Cavalese e dedicata ai ragazzi fino a 12 anni.
Le iscrizioni alla Marcialonga Running resteranno attive fino a sabato 3 settembre, la quota rimarrà invariata a 28 Euro fino a venerdì 2 settembre, mentre nella giornata di vigilia subirà un aumento di 7 Euro.
Info: www.marcialonga.it

Articolo letto 28 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login