Home » Notizie » Corsa in Montagna » Berny Dematteis fa suo il tricolore 2008

Berny Dematteis fa suo il tricolore 2008

17/08/08

Con la Desco già campionessa, i titoli juniores di Xavier Chevrier e Sara Bottarelli chiudono la pratica dei tricolori

Non sono mancate le sorprese a Cedegolo (Bs), sede della finale di campionato italiano.A cominciare dagli juniores maschili con  Riccardo Sterni (Marathon Trieste) vincitore in 40’49" con  1′  di vantaggio su Xavier Chevrier che con la prova di scarto si aggiudica il titolo. Kelemu Crippa (Valchiese) è terzo a 1’50", mentre 4° è il sondriese Rampa (A.S. Piateda). Sara Bottarelli la imita nelle pari età femminili (aggiudicandosi il tricolore) in  26’56" 2^ Elisa Matli (ASP Caddese) a circa 1′ Giuliana De Maria (Atl. Saluzzo) 28’22" 4^ Giorgia Morano 5^ la vincitrice 2007 Clara Fausini. Nelle seniores femminili, Elisa Desco subisce la prima sconfitta stagionale (ma era già campionessa con una prova d’anticipo) e il trionfo vè della Forestale Renate Runnger in 45’31" che si aggiudica così la seconda piazza nella finale di campionato. 2^ Elisa Desco (Atl. Valbrembana) in  46’43", terza Maria Grazia Roberti (Forestale) in 47’25". Quarta Vittoria Salvini Valbrembana) e 5^ Cinzia Passuello (ASS Vittorio Alfieri Asti). Maria Righetti (Atl Lecco) 8^ Assoluta fa suo il titolo promesse.  Bernard Dematteis 56’05" con una gara autoritaria stacca i rivali Gaiardo e De Gasperi e si aggiudica entrambi i titoli italiani: quello promesse, mai peraltro in discussione, e quello assoluto a soli ventidue anni.  2^ Marco Gaiardo (G.S. Orecchiella) in  56’42", terzo la sorpresa Antonio Toninelli (Vallecamonica) in 57’25" e quarto Marco De Gasperi (Forestale). Seguono Hannes Runnger (Atl. Brugnera), quinto, Mauro Lanfranchi (Valli Bergamasche) sesto, Emanuele Manzi (Forestale) settimo e Sergio Chiesa (Runner Tam ’99). A breve un commento più approfondito su tutte le gare.

Xavier Chevrier Sara Bottarelli Bernard Dematteis e Elisa Desco

Articolo letto 36 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login