Home » Notizie » Corsa in Montagna » Battista Marchesi pronto per una nuova impresa:

Battista Marchesi pronto per una nuova impresa:

24/04/11

Per lui l’obiettivo è di percorrere 19100km in 260 giorni!!!! UN NUOVO ORIZZONTE SUL FRONTE DELLA SCIENZA

19100 km in 260 giorni alla media di 74 km/giorno sul tracciato della Pista Ciclabile della Valle Camonica.
Dal 26 Aprile la nuova impresa di BATTISTA MARCHESI aprirà nuovi orizzonti nel mondo dello sport e della medicina geriatrica.
Battista affronterà ogni giorno la distanza prestabilita ad una media oraria di 8km/h, percorrendo, così, ogni Km alla media di 7 min e 30.

“Questa volta sarà diverso dagli altri tentativi, sarò seguito dall’amico fidato Vincenzo Lancini il quale si prenderà cura in qualità di fisioterapista della parte muscolare. Inoltre, sarò seguito dall’Università di Verona e, da Federico Schena docente di scienze motorie che ha dato il patrocinio al progetto anche da parte della facoltà di Medicina”.
Dichiara Lancini: “Proprio stamattina a Verona, Battista è stato sottoposto a numerosi test ai quali ha risposto positivamente e gli specialisti si sono meravigliati delle sue eccezionali potenzialità”.
L’aspetto significativo sarà dato dalla presenza ogni tre settimane di due ricercatori scientifici, i quali effettueranno dei test di base e che, a tal fine, alle 4.00 del mattino monteranno le loro attrezzature per monitorare la situazione biomeccanica dell’organismo del Marchesi durante la prestazione.
Si alterneranno anche tre fisioterapisti e un medico che valuterà ogni volta lo stato di salute dell’atleta.
Per quanto riguarda il percorso, la partenza avverrà orientativamente ogni giorno verso le quattro del mattino e considerando che la sua andatura sarà di otto km all’ora, Marchesi sarà impegnato oltre le dieci ore.
“Durante i primi giorni – dichiara Tista – non andrò al massimo, dovrò abituare il mio organismo ad una lenta progressione per poi raggiungere 74 km al giorno”.
Il percorso si snoderà sulla ciclabile che lo porterà sino a Capo di Ponte e correrà sulla parte destra e sinistra del Fiume Oglio.

Gregorio Zucchinali, segretario dell’ASD Runners Bergamo: “A Battista, al nostro Battista Marchesi , vada un forte incoraggiamento a nome del Direttivo e di tutti i RB per questa nuova sfida. Gli siamo stati vicini lo scorso anno e lo siamo anche quest’anno seguendolo in questa impresa . Come RB sappiamo della professionalità di un gruppo appositamente costituito come supporto per Batista ma sentiamo a maggior ragione nostro questo grande atleta e questa splendida persona ed invitiamo tutti i RB e simpatizzanti a collaborare e/o ad inviare solidarietà”.

BATTISTA MARCHESI
70 anni di pura energia
Battista Marchesi nasce nel 1942 a Sedrina, un piccolo paese della provincia di Bergamo. Terra che ha tra i suoi nativi un mito per tanti: Felice Gimondi!
Nel mese di Giugno del 2006 termina un bellissimo Viaggio a Piedi negli USA, durato 69 giorni, con partenza da Miami (Florida) e arrivo a Portland (Oregon). Nell’anno 2005 compie l’entusiasmante Viaggio a piedi fino a Capo Nord, con partenza dalla Provincia di Bergamo.Nel 2007 compie il Giro d’Italia partendo da Cogoleto (GE).
Battista Marchesi è un uomo tenace che vuole dimostrare ai giovani, ai suoi coetanei pensionati e a chiunque abbia spirito di avventura, che, con tenacia e coraggio, si possono percorrere a piedi distanze incredibili.

Per chi volesse seguire l’impresa in tempo reale, potrà collegarsi al sito:

http://www.marchesi19100.it

Articolo letto 106 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login