Home » Notizie » Corsa in Montagna » Basolo e Bianco: fattore B al Balmafol

Basolo e Bianco: fattore B al Balmafol

16/07/08

Sul podio anche Natale-Busi e Cabodi-Plavan

La pioggia caduta nella notte ha indotto gli organizzatori ad abbreviare leggermente il percorso maschile, ma anche la decima edizione del Trofeo Alpe Balmafol – 8 km. di salita impegnativa, in scenario da favola – ha riscosso apprezzamenti da parte dei centocinquantatre atleti presentatisi al via domenica 13 luglio a Chianocco (To). A vincere la prova femminile, Alessandra Bianco (Atl. Cumiana), già dodicesima alla prova tricolore di Domodossola, che in 52’10" ha contenuto per 8" la rimonta di Mirella Cabodi (Giò 22 Rivera). Terza, a 2’46", Marina Plavan (Baudenasca), con Cristina Dosio (Savoia) quarta e Anna Maria Garelli (Dragonero) quinta.

Al maschile, vittoria – un po’ a sorpresa – per un Andrea Basolo (Giò 22 Rivera) davvero in palla in questa fase di stagione. Per lui un tempo di 44’20" e 32" di vantaggio sul redivivo Dario Natale (Atl. Susa), autore di bella rimonta finale. Sul podio di giornata anche Roberto Busi (Atl. Saluzzo), protagonista della prima parte di gara e poi distanziato al traguardo di 42". A seguire, Graziano Giordanengo (Dragonero – 45’26") e Dario Bonino (Giò 22 – 45’31"). A livello societario doppia vittoria del Giò 22 Rivera: al femminile davanti a Baudenasca e Dragonero, al maschile precedendo Baudenasca e Atletica susa, società organizzatrice della gara legata ad importante commerazione partigiana insieme all’A.N.P.I. e al Comune di Chianocco.

Articolo letto 50 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login