Home » Notizie » Corsa in Montagna » Atletica Trento: si fa festa per il 2008, ma già partita la nuova stagione

Atletica Trento: si fa festa per il 2008, ma già partita la nuova stagione

22/03/09

Il settore corsa in montagna festeggia soprattutto l’iride di Wyatt e i tricolori a squadre femminili

Tanta partecipazione e tanto entusiasmo alla festa dell’Atl Trento cmb che ha avuto luogo ieri sabato 21 marzo proprio con l’inizio della primavera. Alla presenza di Renato Pegoretti, assessore allo sport del Comune di Trento, di Paolo Zaccarelli, responsabile comunicazione della cmb (main sponsor), di Renzo Dallaserra, vicepresidente delle Casse Rurali, di Paola Moser, presidente di circoscrizione di Povo (sede della società), e di Marco Pasqualini, presidente emerito del centro Sportivo Italiano di Trento nonché ex-presidente storico dell’Atletica Trento cmb, l’attuale presidente, Carlo Segatta, ha fatto il bilancio della stagione 2008 e premiato atleti, tecnici e dirigenti che più si sono distinti nella scorsa stagione.

Le autorità hanno voluto mettere in rilievo l’impegno profuso dalla società nel promuovere l’atletica a tutti i livelli, evidenziando come nel comune di Trento sia proprio l’Atl. Trento cmb a rappresentare la regina degli sport. Segatta ha anche messo in rilievo l’impegno triennale confermato dalla cmb, sponsor essenziale per l’attività che in più occasioni ha saputo dimostrare sensibilità tecnica rispetto ai risultati e agli impegni logistici portati avanti dall’Atl. Trento cmb. Mail e telegrammi sono giunti anche da Lorenzo Dellai, Tiziano Mellarini, Marta Dalmaso e Giorgio Torgler, impossibilitati a essere alla festa per via di impegni improrogabili.

Atleta dell’anno, il giovane Stefano Grimaz categoria promesse (nel 2008 ancora junior): Grimaz è stato nel 2008 vicemcampione italiano sui 1500 m indoor junior e ha vestito sulla medesima distanza per ben due volte la maglia azzurra, prima a Halle in Germania in un quadrangolare, poi a Rabat in Marocco in occasione della Coppa Mediterraneo Ovest in estate.


E’ stata poi la volta della premiazione degli atleti dell’anno di ogni singolo categoria, qui di seguito elencati:

 

Esordienti (under 11)

F Rossi Margherita M Dematté Federico

Ragazzi (under 14)

F Aprile Diana M Marchesi Daniele

Cadetti (under 16)

F Degan Chiara M Brugnara Leonardo

Allievi (under 18)

F Bonenti Valeria M Antolini Flavio

Juniores (under 20)

F Rizzoli Valentina M Tonini Giovanni

Seniores (under 35)

F Ferretti Erica M Bazzanella Francesco

Amatori/master (over 35)

F Zanoner Rosalia   M Torresani Franco

 

Premiata anche la squadra femminile di corsa in montagna, vincitrice della combinata junior senior ai campionati Italiani e del Campionato Italiano lunghe distanze di corsa in montagna (Bampi Sabrina, Bassetti Elena, Beatrici Lorenza, Bottura Roberta, Iachemet Francesca, Leonardelli Erica, Rizzoli Valentina, Rosa Ilaria, Verones Romana) e la squadra maschile di corsa in montagna, pure vittoriosa ai Camp. It. Lunghe Distanze (Cozzini Enrico, Girardi Ettore, Molinari Antonio, Quarta Luca, Torresani Franco, Wyatt Jonathan). Riconoscimenti anche al coordinatore della squadra di corsa in montagna, Adriano Rosa.

Un riconoscimento particolare è andato a Jonathan Wyatt, campione del mondo 2008 di corsa in montagna, e a Giordano Benedetti, primatista regionale sugli 800m e campione italiano indoor junior sui 1500 m e ancora sugli 800m.

Premiati anche i  tecnici, nella fattispecie, Gianni Benedetti, Giorgio Bertotti, Sergio Bonvecchio, Carlo Franceschini, Ugo Lucin, Franco Mariotti, Federico Piccoli, Aldo Righi, Giorgio Tovazzi e Chiara Zanoncini.

 

Fonte: Elena Franchi (Add stampa dell’Atl. Trento cmb) – elefranchi@yahoo.it

Per un resoconto più completo di ciò che è stato il 2008 per il sodalizio trentino:

http://www.atleticatrento.it/?p=1913#more-1913

Il presidente Carlo Segatta Il presidente Segatta e Paolo Zaccarelli La squadra della corsa in montagna La squadra della corsa in montagna

Articolo letto 155 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login