Home » Notizie » Corsa in Montagna » Angeloga (So): Vittoria per Curtoni e Valgoi

Angeloga (So): Vittoria per Curtoni e Valgoi

05/08/07

La stella dell’Atletica Alta Valtellina batte pure se stessa

In una splendida giornata di sole si è tenuta la 43.a edizione della Fraciscio – Angeloga, camminata di corsa in montagna organizzata dal Gp Valchiavenna Liquigas. La manifestazione, a ricordo di Alfredo Bongianni e Luigi Perfetti è vissuta sul duello tra Mattia Curtoni (Adm Melavì Ponte), Silvio Gatti (Falchi Lecco) e Fabrizio Triulzi (Gp Valchiavenna Liquigas) e si è risolta solo negli ultimi tornanti al termine del calvario quando Curtoni ha allungato prima dell’entrata nella bocchetta sotto Angeloga. Per lui meritato successo in 29’46 davanti a Silvio Gatti secondo in 30’13 e Fabrizio Triulzi terzo in 30’32. Dietro di loro quarta piazza per Stefano Silvani (Gp Talamona) in 30’47, seguito da Davide Panzeri (Osa Valmadrera) con 31’16. Sesto Mirko Rosina (Talamona) seguito da Filippo Curtoni (Csi Morbegno) primo allievo, Stefano Piganzoli (Csi Morbegno) e Enrico Tirinzoni (Talamona). Primi tra i cadetti Fabio Del Curto e Chiara Parolini, tra i ragazzi Raffaele Silvani mentre tra gli esordienti si sono imposti Silvia Capelli e Alessandro Sposetti. Tra i master successi per Silvio Gatti (Falchi Lecco)  tra gli M35, Enrico Tirinzoni (Gp Talamona) tra gli M45 e Giuseppe Boschi (Corno Marco Italia) tra gli over 55.

La gara femminile è stata un vero e proprio spettacolo con Alessandra Valgoi (Alta Valtellina) che ha letteralmente demolito il suo precedente record stabilito due anni fa con 36’35. Per lei tempo finale di 35’52 a meno di sette minuti dal primato maschile di Carlo Ratti (Falchi Lecco) stabilito lo scorso anno con 28’55.  Dietro di lei il vuoto con Cristina Bonacina (Gp Talamona) seconda con 39’29 seguita da Lorena Martinucci (Valchiavenna Liquigas) prima master 40 in 41’29. Quarta piazza per Silvia Rocca (Osa Valmadrera) in 42’54 e quinta per Federica Del Curto (Valchiavenna) con 43’17 che ha anche vinto il Trofeo a ricordo di Alberto Triulzi in palio per la prima junior.

Prima master over 45 Gianna Rigamonti del Team Enrico sesta arrivata.  Fonte:Flavio Mezzera

Articolo letto 32 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login