Home » Notizie » Corsa in Montagna » Ancora Salvini su strada

Ancora Salvini su strada

04/06/07

L’azzurra dell’Atletica Vallebrebana s’impone anche a Paratico (Bs). Tra gli uomini trionfo di Montorio, buon 3° posto per Jimmy Rinaldi

Continua la striscia vincente in gare su strada per Vittoria Salvini. A Paratico, cittadina che s’affaccia sulla sponda bresciana del lago d’Iseo, è andata in scena sabato 2 giugno la 19^edizione del "Grand Prix del Sebino". Giornata bagnata in occasione di questa classica su strada dal caratteristico tracciato non poco impegnativo, a cui ogni anno partecipano molti atleti della corsa in montagna. A livello femminile, dunque, la Salvini  (Atl. Vallebrembana) ha concesso il bis ad una settimana esatta dalla gara di Ghedi, sempre nel bresciano. 18’18" il tempo fatto segnare dall’esperta bergamasca, "time" appesatito chiaramente dal maltempo. A 20" di distacco si è piazzata la ligure Viviana Rudasso (Gruppo Città di Genova), solo due secondi meglio di Monica Paterlini (Corradini Excelsior). Flavia Gaviglio (Cover) in 18’48" vince lo sprint per il quarto posto con Monica Morstofolini (Atl. Jaky Tech), mentre sesta chiude Cinzia Passuello (Vittorio Alfieri) in 18’55". Seraghiti, Ricci, Scolari e Roberti chiudono una top ten di valore, davvero ricca di atlete che nei prossimi mesi si dedicheranno intensamente, chi più chi meno, alle gare di corsa in montagna. Tra i seniores maschili ancora una bella vittoria per il Alberto Montorio (Aeronautica) in 31’39", una ventina di secondi il distacco inflitto dal giovane Montorio al marocchino in forze al GS Orecchiella Moammed Taqui. Terza piazza per Alessio Rinaldi (Atl. Vallecamonica) in 32’07", dieci secondi meglio di Marco Rinaldi (G.S. Forestale). Per i due fratelli bresciani si tratta ora di dimostrare anche sulle salite quanto di buono hanno fatto vedere recentemente nelle kermesse su strada. Quinto posto per Davide Boroni (Atletica C.S.S.R.) in 32’19", sesto posto per Andrea Agostini (Atl Vallecamonica) in 32’27". Chiudono nei dieci Guidetti, Faustini, Chiesa ( è una bella notizia rivedere il maratoneta bergamasco rientrare alle gare così positivamente), e Toninelli.

Nella giornata di sabato, in occasione del Meeting Donna Sprint a Trento, l’azzurra di corsa in montagna Elisa Desco è approdata al personale sui 5000mt in una gara dall’alto spessore tecnico. Elisa ha corso praticamente in solitaria i classici 12,5 giri di pista nel tempo di 16’36".93.

Articolo letto 36 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login