Home » Notizie » Corsa in Montagna » Albosaggia (So) Trofeo Giugni per Alice Gaggi e Marco De Gasperi

Albosaggia (So) Trofeo Giugni per Alice Gaggi e Marco De Gasperi

19/09/10

L’azzurra di Faedo si regala una bella vittoria sulle strade di casa a pochi giorni dal matrimonio E’ andata in bacheca un’altra bella giornata di sport ad Albosaggia (So), in occasione della diciannovesima edizione del Trofeo Massimo Giugni. Quella di Albosaggia si conferma una manifestazione che piace. A dirlo sono i numeri con oltre centocinquanta adulti e un centinaio di giovani.
Questa mattina, sui saliscendi appositamente tracciati dagli uomini di Franco Parolo, il sei volte iridato di specialità Marco De Gasperi (Forestale) è stato sin dai primi metri messo “alla berlina” dal talentuoso ventiquattrenne lecchese Filippo Ba (Atl. Cento Torri Pavia). I due atleti hanno proseguito alternandosi al comando sino a metà gara, quando, nel tratto più impegnativo e tecnico dell’ascesa, il bormino ha scavato fra se e l’avversario un margine che via via è sempre diventato più ampio. Da dietro, il plotoncino guidato da Graziano Zugnoni (ADM Ponte Valtellina) non è rimasto di certo a guardare, cercando di rinvenire nel tratto di discesa filante che prelude l’ultimo chilometro in piano, prima del traguardo posto all’interno della bomboniera del Castello Paribelli. A quel punto le prime due posizioni del podio erano però ormai cristallizzate, con De Gasperi a tagliare vittorioso il traguardo in 39’03” (nuovo record dellla gara per 15″), e Filippo Ba ad oltre un 2′ di distacco, ma felice in quanto reduce dalla vittoria in una gara su strada a Villasanta (Lc) la sera precedente. Entusiasmante la volata, invece, per il bronzo, con un Enrico Benedetti (ADM Ponte Valtellina) formato “Bolt” a regolare Francesco Della Torre (G.S. Valgerola). Alice Gaggi ((G.S. Valgerola) invece, ha potuto alzare le braccia all’arrivo portando a termine una gara che fin dal principio non ha avuto storia. Scortata sul tracciato dal quasi marito Giovanni Tacchini (convoleranno a nozze fra soli sei giorni), la giovane azzurra di Faedo si è imposta nel tempo di 47’18”, distanziando di 4′ Cinzia Zugnoni (C.S.I. Morbegno) e Cristina Bonacina (Pod. Talamona).

Classifiche:

Maschile
1 1 De Gasperi Marco Forestale Fidal 1977 > 0.39.03 0.00.00
2 11 Ba Filippo Atletica 100 Torri Pavia Fidal 1986 > 0.41.13 0.02.10
3 97 Benedetti Enrico Adm Ponte Fidal 1979 > 0.41.42 0.02.39
4 48 Della Torre Francesco Gs Valgerola Fidal 1987 > 0.41.43 0.02.40
5 4 Zugnoni Graziano Adm Ponte Fidal 1974 > 0.41.54 0.02.51
6 49 Volpi Gianluca Gs Valgerola Fidal 1986 > 0.43.48 0.04.45
7 88 Pedroli Mirko Castelrider Fidal 1974 > 0.44.02 0.04.59
8 84 Paragoni Ivano Santi Nuova Olonio Fidal 1970 > 0.44.50 0.05.47
9 47 Bertolini Mirko Talamona Fidal 1993 > 0.45.22 0.06.19
10 22 Gusmeroli Alessandro Talamona Fidal 1979 > 0.45.23 0.06.20

Femminile
1 2 Gaggi Alice Gs Valgerola Fidal 1987 > 0.47.18 0.00.00
2 75 Zugnoni Cinzia Csi Morbegno Fidal 1970 > 0.51.52 0.04.34
3 27 Bonacina Cristina Talamona Fidal 1975 > 0.52.08 0.04.50
4 29 Ciaponi Mara Talamona Fidal 1958 > 0.57.58 0.10.40
5 9 Moraschinelli Lucia Maraton Club Fidal 1976 > 0.58.10 0.10.52 Alice Gaggi (Foto Marica)

Articolo letto 119 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login