Home » Notizie » Corsa in Montagna » Ai piedi della Marmolada si impongono Zemmer e Confortola

Ai piedi della Marmolada si impongono Zemmer e Confortola

04/07/11

Per lo specialista dei Vertical Kilometer anche il record della gara La settima edizione della Pian dei Trevisan-Pian dei Fiacconi ha visto la vittoria della Forestale Antonella Confortola e del rappresentante del Bogn da Nia Urban Zemmer. La gara, con partenza dai 1650 metri di Pian dei Trevisan, località sopra l’abitato di Canazei, porta gli atleti (dopo 1000 metri di dislivello e 6,5 km) al Rifugio Pian dei Fiacconi, proprio sotto il massiccio della Marmolada. I primi 2km di gara in leggera salita, hanno visto il forcing del Forestale Emanuele Manzi che si avvantaggiava leggermente su Zemmer. Successivamente nella parte più dura della salita, il trentino rientrava su Manzi e nella parte di ghiaione, con pendenze proibitive, prendeva il largo. Il buon vantaggio accumulato è stato mantenuto anche nella traversata finale caratterizzata da numerosi tratti innevati. Zemmer si è quindi imposto siglando anche il record della manifestazione, con lo stratosferico tempo di 49’58”. In seconda piazza giungeva Manzi 52’21”. Terza piazza per Marco Facchinelli 55’36” che sta rientrando ad alti livelli dopo le ottime prestazioni mostrate nella categoria junior, che gli permisero di sfiorare la qualificazione ai campionati mondiali di corsa in montagna. In campo femminile prova di efficienza in vista dei prossimi campionati europei per la fiemmese Antonella Confortola. Per la portacolori del Gs Forestale vittoria in 1h00’09”, tempo leggermente superiore al record che già le apparteneva(58’10” 2008).
Al secondo posto Scola Nadia 1h03’04” (Bela Ladinia) e terza piazza per Ana Nanu (Gs Gabbi), reduce dalla Traslaval corsa in settimana. Per l’italo rumena tempo di 1h05’01”.

Articolo letto 168 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login