Home » Notizie » Corsa in Montagna » Abate di Castiglione

Abate di Castiglione

16/06/08

Il torinese vince la classica garfagnina

Corsa in montagna – E’ Abate il primo di San Pellegrino in Alpe 2008
Gabriele Abate, del G.s Orecchiella Garfagnana, iscrive alla grande il suo nome nell’albo d’oro della classicissima della montagna Castiglione-San Pellegrino in Alpe.
La gara valida come Memorial Cap.Fulvio Angelini e, da quest’anno, 1^ Trofeo Lions Club in memoria del mai dimenticato Dr. Gabriello Angelini, che tanto ha contribuito al rilancio della manifestazione garfagnina, ha visto presentarsi al via 87 concorrenti che, data la particolare asprezza del percorso, certificano un successo di popolarita’ invidiabile.
 
Fin da subito sulle rampe di Chiozza, poi sui terribili tornarti della Boccaia fin su al Tendaio e al culmine del Passo si e’ capito che la sinfonia era quella del solista di razza, Gabriele Abate, piemontese, nazionale campione del mondo ed italiano di corsa in montagna. Il forte atleta del G.s. Orecchiella non ha fatto gara di attesa, una volta uscito dal Ponte romano di Castiglione ha subito staccato i pur generosi rivali, su tutti il tenace Massimo Mei della Atletica Castello e il forte Paolo Battelli della Corradini Rubiera.
 
Con il suo passo regolare Abate saliva facile la parte terribile del muro finale presentandosi in solitario trionfo al traguardo, salutato dalla Filarmonica Alpina di Castiglione e da decine di appassionati saliti fino ai 1550 metri del Passo nonostante il freddo di una giornata a tratti invernale.
 
Il suo finale, 55minuti e 38 secondi, e’ tempo di grandissimo rilievo considerata la giornata difficile, la gara condotta sempre in solitario e il fatto che Abate ancora non si presenta al massimo della forma dopo un lento recupero da un infortunio.
 
A completare il podio ottimo secondo Massimo Mei in 56’24”, terzo un grande Paolo Battelli in 57’42”, poi il maghrebino Mohammed Taqi e Marco Baldini.
 
Buono il comportamento degli atleti di casa con sugli scudi Angelo Girolami dell’Orecchiella magnifico ottavo e subito dietro la coppia Pieroni Maurizio e Orsi Domenico,sempre del sodalizio garfagnino.
 
Undicesimo assoluto e primo grandissimo tra i Veterani il Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi Claudio Simi del G.P. Alpi Apuane, dietro di lui nella categoria, Fioravanti e Ciobani.
Tra le donne,stupenda Luana Salvietti del G.s. Orecchiella che si mette alle spalle le ragazze della nuova generazione Vannucci e Tazzioli aggiungendo al suo gia’ straordinario palmares una gemma preziosa come la corsa garfagnina.
 
Ennesimo successo per l’irriducibile Beppe Monini tra gli argento mentre tra gli Junior fantastica la doppietta Orecchiella coi calabresi Barbuscio
(12^assoluto!!) e Pranno ( 17 assoluto), due ragazzi con un futuro davanti veramente splendido.
 
Ottima l’organizzazione del Gs.Orecchiella di Massimo Casci, coadiuvato in modo encomiabile dal Gruppo Alpini in congedo di Castiglione Garfagnana, dal Comune di Castiglione Garfagnana, dalla Filarmonica Alpina, oltre alle decine di sponsor che con la loro generosita’ contribuiscono al successo di una gara ormai riconosciuta e apprezzata a livello nazionale.
 
Edoardo Paladini
Fonte: Pietro Regali – orecchiella.com
Articolo letto 22 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login