Home » Notizie » Corsa in Montagna » A Talamona assegnati i provinciali Giovanili Fidal

A Talamona assegnati i provinciali Giovanili Fidal

04/10/09

Testo D. Fracassi, Foto M Torri Uno splendido sole ha baciato l’edizione 2009 che asseganava i titoli provinciali di Sondrio di corsa in montagna per le categorie giovanili. CSI Morbegno e GP Valchiavenna dominano portandosi a casa tre titoli a testa.
Quasi 200 giovani campioni si sono dati sfida sui consueti tracciati allestiti dal locale gruppo podistico che a causa della concomitanza nel pomeriggio della gara regionale di Sorico, ha dovuto rinunciare per quest’anno alla categoria assoluti-master.
I primi a partire i nati dal 2003 al 2000 della categoria esordienti B-C su un tracciato di 300 metri . A seguire le esordienti A su un percorso di 1100 metri con 17 atlete al via e con la portacolori del CSI Morbegno Seidita Beatrice a vincere la volata sulla compagna di squadra Stefania Bulanti; chiude il podio la locale del Talamona Alessia Fognini.
Di scena poi i pari età con al via un buon drappello di 39 atleti con Daniele Frate del GP.Santi a primeggiare, Mohammed Yaakoubi si deve accontentare della piazza d’onore spuntandola sul rappresentante del GP Valchiavenna Pietro Martelletti.
In rapida successione sulla linea di partenza si portavano le atlete della categoria ragazze con Alessia Gini del Valchiavenna a vincere il titolo con autorità lasciando la seconda classificata, Ester Giordani del Lanzada
a debita distanza. Gradino più basso del podio per Giulia Previsdomini del Olimpia Piateda .
Era giunta l’ora per i 26 ragazzi impegnati a contendersi il titolo sui 1700 metri del percorso con circa 100mt di dislivello positivo . Convincente la prestazione dell’atleta del Lanzada, Andrea Della Rodoilfa che fa suo il titolo 2009 lasciandosi alle spalle i due rappresentanti del Gp valchiavenna, Gabriele Masolini e Simone Clara giunti nell’ordine.
Otto le cadette sulla linea di partenza con facile vittoria per la chiavennasca Elisa Nesossi che fa suo il titolo a scapito della compagna Silvia Raviscioni , più distante la terza classificata ,l’atleta della Bormiese, Elena Pedrini.
Accorpamento per la categoria Cadetti con le Allieve impegnati tutti sul tracciato di 3300 mt con circa 250 mt di dislivello. Arrivo al cardiopalmo tra i cadetti con Andrea Zoanni del Valchiavenna e Dario Maurutto della Pentacom a contendersi il primo posto. A spuntarla sarà per soli 4 decimi il portacolori della Valchiavenna Liquigas. terzo il diavolo rosso, Davide Speziale.
Tra le allieve bello l’arrivo di Maria Fiorese che si aggiudica il titolo provinciale , davanti alla rappresentante del GP Talamona Debora Zenoni ed a Lia Cerri del Morbegno.
Chiude la giornata agonistica la gara degli Allievi con 6 atleti a faticare sui 4300 mt di un impegnativo e tecnico percorso con 300mt di dislivello.
Ampio il margine con cui si è presentato all’arrivo il talento Paolo Cazzola , CSI Morbegno, che già dopo il primo giro da 1100 mt aveva messo subito in chiaro che la prima posizione era ipotecata. Bella rimonta nella discesa finale per Fancesco Bergamaschi del GP Talamona che scavalca il rappresentante della magnifica terra Daniele Urbani che chiude con la medaglia di bronzo.

CAMPIONI PROVINCIALI GIOVANILI DI CORSA IN MONTAGNA 2009:

ESORDIENTI A FEMMINILI: SEIDITA BEATRICE (Csi Morbegno)
ESORDIENTI A MASCHILI: FRATE DANIELE (G.P.Santi Nuovo Olonio)
RAGAZZE: GINI ALESSIA ( GP Valvhiavenna)
RAGAZZI: DELLA RODOLFA ANDREA (Lanzada)
CADETTE: NESOSSI ELISA ( GP.Valchiavenna)
CADETTI: ZOANNI ANDREA (GP Valchiavenna)
ALLIEVE: FIORESE MARIA (CSI Morbegna)
ALLIEVI: CAZZOLA PAOLO (CSI Morbegno)

Articolo letto 148 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login