Home » Notizie » Corsa in Montagna » 4^ Stava Sky Race

4^ Stava Sky Race

26/06/09

Domenica in gara anche Dennis Brunod, fra le donne c’è Carolina Tiraboschi

Sta prendendo forma la starting list della quarta edizione della Stava Sky Race, la gara in programma domenica 28 giugno in Val di Fiemme (Trentino), che avrà doppia validità come seconda prova del campionato italiano di skyrunning e come prova di selezione della squadra nazionale per il Campionato europeo di metà luglio.

Oltre all’importante presenza del russo Mikhail Mamleev, che da alcuni anni vive in Italia e dodici mesi fa aveva dato filo da torcere al vincitore della gara fiemmese Paolo Larger, piazzandosi secondo con un distacco di una quarantina di secondi, e al finanziere primierotto Michele Tavernaro, specialista dell’orienteering, a cinque giorni dal via si sono aggiunti altri due atleti che potranno dire la loro sull’impegnativo quanto spettacolare percorso di gara.

Si tratta di Dennis Brunod, atleta azzurro di sci alpinismo che difende i colori del Centro sportivo Esercito, che è anche un eccellente interprete della corsa in montagna. Vista l’importanza della Stava Sky Race, utile per formare la squadra azzurra per l’evento europeo, il forte corridore del cielo di Chatillon ha deciso di essere al via della competizione organizzata dall’Unione sportiva Cornacci di Tesero. Da una presenza sicura ad un’assenza probabile, visto che il vincitore dell’ultima edizione Paolo Larger pare aver deciso di partecipare alla prova delle World Series in Andorra, visto l’eccellente piazzamento nella graduatoria provvisoria. Fra gli iscritti dell’ultim’ora anche il cembrano di Mosana Federico Segatta, che non nasconde ambizioni da podio in una gara che non lascia un minuto di respiro e dove, oltre alle doti atletiche, è indispensabile saper dosare le energie.

Il tracciato infatti è molto tecnico e presenta una lunghezza di 21,5 km (come una mezza maratona), un dislivello in ascesa di 2125 metri e un dislivello in discesa di 1902 metri, mentre il tempo previsto per l’arrivo dei primi concorrenti è di circa 2 ore e 40 minuti. Dopo la partenza da Tesero, fissata per le ore 8.30, i 250 corridori affronteranno le pendici del monte Cornon, quindi il tratto che si sviluppa lungo la dorsale della costa Garbioie fino a giungere ai 2.358 metri di quota del Monte Agnello. Da questo punto inizia la discesa lungo un pendio erboso, per risalire leggermente in località Alla Bassa e quindi al Dos Dai Branchi, da dove verrà affrontata la discesa che porterà all’arrivo di Stava.

In campo femminile è certa la presenza della bergamasca Carolina Tiraboschi, portacolori della Valetudo – La Sportiva Skyrunning, seconda dodici mesi fa a Stava, mentre ha garantito la sua presenza anche la valtellinese Raffaella Rossi. Ma le iscrizioni non sono ancora ultimate e non è escluso qualche altro arrivo illustre nei prossimi giorni. Iscrizioni, del costo di 25 euro, che possono essere effettuate on line dal sito www.uscornacci.it/skyrace e si chiuderanno alle ore 12 di venerdì 26 giugno.

Nel frattempo la macchina organizzativa si è già messa in moto grazie ad uno staff di oltre 150 volontari, fra i quali la Sat di Tesero, il Soccorso Alpino della Val di Fiemme, i Vigili del Fuoco di Tesero, il gruppo Mola Mae, gli Alpini di Tesero e il Coro Genzianella.

Non mancherà neppure quest’anno la Mini Stava Sky Race, dedicata ai più piccoli, che animeranno il percorso di 2,5 km disegnato nella zona di Stava. Rispetto al passato la simpatica kermesse si svolgerà la domenica mattina alle ore 9.30, anziché il sabato pomeriggio.

Il programma prevede il briefing atleti alle ore 17 di sabato 27 giugno, quindi alle 19.30 la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Tesero e alle 21 la proiezione del filmato della Stava Skyrace 2008. Domenica la punzonatura alle ore 8 e la partenza della gara alle 8.30 da piazza Cesare Battisti aTesero. L’arrivo dei primi concorrenti a Stava è previsto invece per le 10.40, mentre le premiazioni saranno alle 14.

 

Nella foto il russo Mikhail Mamleev

 



www.uscornacci.it

Ufficio Stampa: PegasoMedia Srl • Cell 348 3057545 • comunicazione@pegasomedia.it

Mikhail Mamleev alla Stava 2008 (foto Marica)

Articolo letto 27 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login